Altwiller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Altwiller
comune
Altwiller – Stemma
La chiesa protestante
La chiesa protestante
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason région fr Alsace.svg Alsazia
Dipartimento Blason département fr Bas-Rhin.svg Basso Reno
Arrondissement Saverne
Cantone Sarre-Union
Territorio
Coordinate 48°56′N 6°58′E / 48.933333°N 6.966667°E48.933333; 6.966667 (Altwiller)Coordinate: 48°56′N 6°58′E / 48.933333°N 6.966667°E48.933333; 6.966667 (Altwiller)
Superficie 15,96 km²
Abitanti 433[1] (2009)
Densità 27,13 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 67260
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 67009
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Altwiller

Altwiller è un comune francese di 433 abitanti situato nel dipartimento del Basso Reno nella regione dell'Alsazia.

Frammenti di vasi ed altri pezzi gallo-romani sono stati trovati nella località di Bonnefontaine. La località è situata sul passaggio della via del sale. Oltre alle due frazioni di Neuweyershof ed l'area di Bonnefontaine, il villaggio comprendeva nei suoi dintorni anche un piccolo villaggio scomparso, Honkesen-Huntzen.

Altwiller è stata abbandonata nel XV secolo e ricostruita un po' più lontano nel 1559 dagli ugonotti provenienti dalla Lorena. Parzialmente ridistrutto dai croati nel 1635, diventa il capoluogo della regione di Harskirchen. Il comune viene annesso alla Francia nel 1793.

La fonte minerale dalle virtù diuretiche e purgative scoperta verso il 1603 diede l'idea nel 1816 ad un banchiere di Basilea di costruire una stazione termale con castello, parco e sala da ballo. Il castello è costruito tra 1818 e 1822, ma lo sfruttamento della stazione, in mancanza di sufficiente clientela, si conclude con un fallimento. Gli ultimi occupanti del castello saranno gli Schlumberger, proprietari dal 1878.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti


Note[modifica | modifica sorgente]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia