Aliossi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Statua romana di una ragazza che gioca agli aliossi
Aliossi naturali

Gli aliossi è un gioco che risale all'antichità e ormai poco diffuso, che usa ossicini di pecora o di montone. Si dice «giocare agli aliossi».

In greco antico si chiamava astragalo (ἀστράγαλος): il nome deriva dal fatto che per giocarvici si utilizzavano quattro dadi a quattro facce ricavati dagli astragali dei succitati animali. Ogni faccia possedeva un proprio valore (1, 3, 4 o 6). La combinazione più ambita era il colpo di Afrodite che consisteva nell'ottenere in un sol lancio tutte facce diverse.

In latino si chiamava talus.

In Afghanistan, si chiama Buzul-bazi ed è molto diffuso tra i ragazzi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]