Museo dei bambini di Indianapolis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Children's Museum of Indianapolis
Esterno del museo
Esterno del museo
Tipo museo dei bambini
Data fondazione 1925
Fondatori Mary Stewart Carey
Indirizzo Indianapolis
Sito Sito ufficiale

Il Museo dei bambini di Indianapolis (The Children's Museum of Indianapolis) è il più grande museo dei bambini del mondo con una sede di 43,933.85 m2 su 5 piani di sale espositive, una collezione di 120 000 oggetti e più di un milione di visitatori all'anno. Il museo si trova negli Stati Uniti, nella città di Indianapolis, Stato dell'Indiana. La collezione del museo si divide in tre aree: collezione americana (American Collection), collezione culturale del mondo (Cultural World Collection) e collezione del mondo naturale (Natural World Collection). I destinatari del museo sono i bambini e per questo motivo molte delle esposizione sono interattive e permettono una partecipazione attiva.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Centro d'accoglienza e brachiosauri, allestimento del 2009.

Il museo è fondato nel 1925 da Mary Stewart Carey con il sostegno dell'amministrazione e della società civile di Indianapolis. La sede attuale ospita il museo a partire dal 1946; l'edificio è ristrutturato nel 1976 e da quell'anno ospita 6 allestimenti principali. Nel 2008 il museo ha un budget di un milione di dollari con 400 impiegati e 1500 volontari.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Coordinate: 39°48′39″N 86°09′27″W / 39.810833°N 86.1575°W39.810833; -86.1575