Alfonso ed Estrella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfonso ed Estrella
Titolo originale Alfonso und Estrella
Lingua originale tedesco
Genere opera romantica
Musica Franz Schubert
Libretto Franz von Schober
Atti 3
Epoca di composizione settembre 1821-febbraio 1822
Prima rappr. 24 giugno 1854
Teatro Teatro di Corte di Weimar
Personaggi
  • Mauregato, re di Léon (baritono)
  • Estrella, sua figlia (soprano)
  • Adolfo, suo generale (basso)
  • Froila, legittimo re di Léon, spodestato da Mauregato (baritono)
  • Alfonso, suo figlio (tenore)
  • Una fanciulla (soprano)
  • Un ragazzo (tenore)
  • Campagnoli, cacciatori (coro)
Weimar 1854
Autograph vocal score, Aria Adolfo

Alfonso und Estrella, in italiano Alfonso ed Estrella, è un'opera di Franz Schubert su libretto di Franz von Schober, debuttante a Weimar il 24 giugno 1854.

Una travagliata genesi[modifica | modifica wikitesto]

Schubert, intimo amico del librettista von Schober, scrisse la musica in soli sei mesi, dal settembre 1821 al febbraio 1822, ma l'opera tardò ad essere rappresentata. Schubert voleva farla debuttare a Vienna, ma fu nominato un direttore artistico italiano che favorì il melodramma italiano, a danni di quello tedesco. Schubert vide anche sfumare il sogno di vederla rappresentare a Dresda, poiché mancavano i cantanti, e l'opera venne rappresentata postuma solo nel 1854.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Spagna.
Froila, re di Léon, da anni è stato spodestato da Mauregato, e ora abita nei monti con il figlio Alfonso. Un giorno Alfonso si imbatte durante la caccia regale in Estrella, la figlia di Mauregato, e tra i due è subito amore. Di Estrella è innamorato però anche Adolfo, generale di Mauregato, a cui era promessa la mano della ragazza. Tuttavia, respinto da Estrella, e vistasi negare la possibilità di sposarla da parte del Re, Adolfo ordisce una congiura contro Mauregato. Alfonso, però, riesce a sventarla, salvando il re. Mauregato ringrazia il giovane riconoscendolo legittimo erede al trono e lo fa sposare con la figlia Estrella.


musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica