Abéché

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abéché
Abéché – Veduta
Localizzazione
Stato Ciad Ciad
Regione Ouaddaï
Dipartimento Ouara
Territorio
Coordinate 13°49′48″N 20°49′58.08″E / 13.83°N 20.8328°E13.83; 20.8328 (Abéché)Coordinate: 13°49′48″N 20°49′58.08″E / 13.83°N 20.8328°E13.83; 20.8328 (Abéché)
Abitanti 75 855 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ciad
Abéché

Abéché è la quarta città più grande del Ciad e il capoluogo della regione di Ouaddaï.

Fu un antico centro preislamico all'incrocio di strade carovaniere, per secoli è stata un fiorente mercato di schiavi. Dal 1850 la città era capitale del Regno di Ouaddai fino alla colonizzazione francese. A quel tempo, era la più grande città del Ciad con 28.000 abitanti, ma le epidemie ridussero la popolazione a 6000 (1919). Oggi, la città è conosciuta per l'importante mercato di prodotti agricoli (cotone) e del bestiame (ovini, cammelli). Ad Abéché sono presenti l'Università Adam Barka, IUSTA ovvero Istituto universitari di scienza e tecnica di Abéché, un ufficio postale ed un ospedale. C'è inoltre un piccolo aeroporto fuori della città con voli settimanali per N'Djamena.

Da visitare sono le due moschee, la piazza dell'indipendenza e il palazzo del sultano.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]