Aagje Deken

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aagje Deken

Aagje Deken (Nieuwer-Amstel, 10 dicembre 1741L'Aia, 14 novembre 1804) è stata una scrittrice olandese.

Nacque nel 1741 a Nieuwer-Amstel (oggi Amstelveen). Nel 1745, alla morte dei genitori, andò a vivere nell'orfanotrofio De Oranje Appel ad Amsterdam, dove rimase fino al 1767. Fece molti lavori e alla fine cominciò un'attività commerciale di tè e caffè. Nel 1769 entrò nella comunità battista di Amsterdam.

All'età di 29 anni andò a vivere con la sua amica Maria Bosch come sua infermiera. Maria Bosch morì nel 1773, nel 1775 fu pubblicata la raccolta poetica Stichtelijke gedichten, che la Deken aveva scritto insieme a Maria Bosch.

Nel 1776 cominciò lo scambio epistolare tra la Deken e Betje Wolff, che a quel tempo aveva già pubblicato diverse opere. Si incontrarono per la prima volta nell'ottobre di quell'anno. Dopo la morte del marito di Beetje, le due donne andarono a vivere insieme. Nel settembre del 1777 pubblicarono la prima opera scritta insieme: Brieven ("Lettere"). Nel 1781 la Deken ereditò una somma di 13.000 fiorini e le due donne andarono a vivere in una tenuta Lommerlust a Beverwijk. Scrissero insieme Sara Burgerhart (De Historie van mejuffrouw Sara Burgerhart), che ebbe un grande successo, e Historie van den heer Willem Leevend ("Storia del signor Willem Leevend").

Scontente per la situazione politica nei Paesi Bassi (dopo il fallimento della rivolta dei Patrioti nel 1787), la Deken e la Wolff si trasferirono a Trévoux (Ain) in Borgogna. Nel 1789 uscì Wandelingen door Bourgogne ("Passeggiate in Borgogna").

Nel 1797 per motivi economici dovettero tornare nei Paesi Bassi e andarono a vivere all'Aia. Aagje Deken morì il 14 novembre 1804: erano passati nove giorni dalla morte di Betje Wolff. Entrambe furono sepolte nel cimitero Ter Navolging a Scheveningen.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • 1775 - Stichtelijke gedichten (scritto insieme a Maria Bosch)
  • 1781 - Economische liedjes (scritto insieme a Betje Wolff)
  • 1782 - La storia della signorina Sara Burgerhart (De Historie van mejuffrouw Sara Burgerhart, scritto insieme a Betje Wolff)
  • 1783 - Voorrede voor den tweeden druk (scritto insieme a Betje Wolff)
  • 1784-1785 - Historie van den heer Willem Leevend (scritto insieme a Betje Wolff)
  • 1793-1796 - Historie van mejuffrouw Cornelia Wildschut (scritto insieme a Betje Wolff)
  • 1799 - Mijn offerande aan het vaderland
  • 1804 - Liederen voor den boerenstand
  • 1805 - Liederen voor ouders en kinderen

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • W. van den Berg, Sara Burgerhart en haar derde stem In: Documentatieblad Werkgroep Achttiende Eeuw 51-52 (1981), p. 151-207
  • P.J. Buijnsters Sara Burgerhart en de ontwikkeling van de Nederlandse roman in de 18e eeuw (1971) (inaugurele rede)
  • P.J. Buijnsters, Bibliografie der geschriften van en over Betje Wolff en Aagje Deken (1979)
  • P.J. Buijnsters, Wolff en Deken. Een biografie (1984)
  • P.J. Buijnsters, Auto-reflectie op een Wolff en Deken-bibliografie In: Dokumentaal Vol. 16 (1987), p. p. 78-82.
  • P.J. Buijnsters e.a., Het Schrijversprentenboek Betje Wolff en Aagje Deken (1979)
  • H.C.M. Ghijssen, Dapper Vrouwenleven. Karakter- en levensbeeld van Betje Wolff en Aagje Deken (1954)
  • J.J. Kloek en P.J. Buijnsters Het grote en het kleine geld: honoraria van Wolff en Deken In: De nieuwe taalgids Vol. 83 (1990), p. p. 61-62

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 76424781 LCCN: n79139578

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie