A zonzo per la Germania e per l'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A zonzo per la Germania e per l'Italia
Titolo originale Rambles in Germany and Italy in 1840, 1842, and 1843
Autore Mary Wollstonecraft Shelley
1ª ed. originale 1844
Genere narrativa
Sottogenere narrativa di viaggio
Lingua originale inglese
Ambientazione Germania, Italia, 1840, 1842, 1843

A zonzo per la Germania e per l'Italia è un'opera di narrativa di viaggio scritta da Mary Shelley sotto forma epistolare, pubblicata nel 1844.

Tragitto del viaggio compiuto da Mary e Percy Florence

L'opera è costituita da due volumi: il primo, suddiviso a sua volta in due parti, è dedicato al viaggio che Mary intraprese nell'estate del 1840 assieme al figlio Percy Florence e a due suoi compagni di Cambridge, Julian Robinson e Gorge Deffel; il secondo è il resoconto del viaggio sul Continente progettato nel gennaio 1842. Nell'edizione italiana viene tradotto soltanto il secondo volume, nel quale appunto l'Italia è la protagonista.[1]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Berbeglia. "Introduzione".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Berbeglia, Simonetta. "Introduzione". A zonzo per la Germania e per l'Italia. Firenze, Editrice Clinamen, 2004. ISBN 88-8410-052-6.
  • Crook Nora. The Novels and Selected Works of Mary Shelley. London, Pickering & Chatto, 1996.


letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura