68K/OS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La scheda di espansione prodotta da GST Computer Systems con l'EPROM contenente il sistema operativo 68K/OS

Il 68K/OS era un sistema operativo sviluppato da GST Computer Systems per il personal computer Sinclair QL. Nonostante fosse stato commissionato direttamente da Sinclair Research agli inizi del 1983 e fosse stato annunciato come presente nel computer al momento del lancio, quando il QL comparve sul mercato, nel gennaio del 1984, il 68K/OS era stato sostituito da un nuovo sistema operativo sviluppato direttamente da Sinclair, il Qdos.

GST rilasciò poi il 68K/OS come alternativa al Qdos sotto forma di scheda di espansione prevedendo di usarlo anche come sistema su un computer basato sull'hardware del QL.

Il 68K/OS era un sistema operativo multitasking e multi-finestra: non integrava un interprete BASIC né un'interfaccia a riga di comando bensì una shell testuale con menu e finestre denominata "ADAM"[1].

Le schede ROM che furono prodotte sono oggi ricercate dai collezionisti: il 4 febbraio 2010 una di esse è stata venduta su eBay per 376[2].

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ GST 68K/OS, Sinclair QL 68K/OS. URL consultato l'8/09/2010.
  2. ^ Sinclair QL - GST 68k/OS 68kos VERY RARE!!, Ebay. URL consultato il 2009-02-05.
  • Leon Heller, QL Affairs in Your Spectrum, nº 7, settembre 1984. URL consultato il 2009-03-26.
  • SinclairWatch in Your Spectrum, nº 8, ottobre 1984. URL consultato il 2009-03-26.
  • Sinclair QL in Binary Dinosaurs. URL consultato il 2009-03-26.