Ščukino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ščukino
Район Щукино
Stemma ufficiale
Bandiera ufficiale
Stato Russia Russia
Città Coat of Arms of Moscow.svg Mosca
Distretto Nord-occidentale
Superficie 7,69 km²[1]
Abitanti 102 808 ab.[2] (2010)
Densità 13 369,05 ab./km²
Mappa dei quartieri di Mosca
Mappa dei quartieri di Mosca

Coordinate: 55°48′08″N 37°28′03″E / 55.802222°N 37.4675°E55.802222; 37.4675

Il quartiere Ščukino (in russo: Район Щукино?) è un quartiere di Mosca sito nel Distretto Nord-occidentale.

Prende il nome dall'abitato omonimo che sorgeva sulle rive della Moscova. Una parte del suo territorio, l'Oktjabr'skoe Pole, entra a far parte della città di Mosca in epoca sovietica e vi vengono costruiti blocchi di edifici a 2-3 piani, mentre a Ščukino viene insediato un kolchoz. Nel 1938 Ščukino viene raggiunta per la prima volta dal tram[3].

Durante l'estate del 1941 Ščukino è sorvolata dai bombardieri tedeschi in volo verso il centro di Mosca; sul sito dove oggi vi è l'ospedale n°6 era schierata la 24ª batteria antiaerea, sulla sponda opposta del canale era posti dei palloni di sbarramento[4].

Ospita nel suo territorio l'Istituto Kurčatov, un centro nazionale di ricerca sull'energia nucleare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Показатели муниципальных образований. Щукино, Территориальный орган Федеральной службы государственной статистики по г. Москве. URL consultato il 4 ноября 2011.
  2. ^ Таблица 2. Численность населения районов и городских населённых пунктов субъектов Российской Федерации // Предварительные итоги Всероссийской переписи населения 2010 года. - Стат. сб./Росстат.. — Москва: ИИЦ «Статистика России», 2011.
  3. ^ Трамвай в Щукине, сайт А. Елагина
  4. ^ Портал района Строгино. Великая Отечественная война

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia