Île Verte (Saint-Pierre e Miquelon)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Île Verte
L'Isola vista dall'Isola di Saint-Pierre.
L'Isola vista dall'Isola di Saint-Pierre.
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Atlantico
Coordinate 46°52′45″N 56°05′20″W / 46.879167°N 56.088889°W46.879167; -56.088889Coordinate: 46°52′45″N 56°05′20″W / 46.879167°N 56.088889°W46.879167; -56.088889
Arcipelago Saint-Pierre e Miquelon
Altitudine massima 47 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Canada Canada
Francia Francia
Territorio Terranova e Labrador Terranova e Labrador
Saint-Pierre e Miquelon Saint-Pierre e Miquelon
Fuso orario UTC-3:30 per il Canada
UTC-3 per la Francia
Demografia
Abitanti 0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Canada
Île Verte

[senza fonte]

voci di isole presenti su Wikipedia

L'île Verte (Little Green Island o Green Island in inglese) è un'isola situata tra l'arcipelago di Saint-Pierre e Miquelon (Francia) e la costa sud di Terranova (Canada).

Questo isolotto scosceso e disabitato si trova al limite delle acque territoriali francesi e canadesi. La sua sovranità è incerta: diviso dalla linea di spartizione franco-canadese o interamente canadese.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Gli abitanti di Terranova vi hanno installato un faro e un segnalatore marittimo nel 1908, che ha suscitato scalpore a Saint-Pierre e Miquelon, ma la Francia non si è opposta perché violava i suoi diritti di pesca regolati dal Trattato di Utrecht del 1713 e dal Trattato di Parigi del 1783 tra le due superpotenze[1].

Nella Revue des sciences et de leurs applications à l’art et à l’industrie stamapata a Parigi nel 1925 si afferma che l'isola è parte di Terranova, allora parte del Dominion di Terranova (Regno Unito)[1].

Nell'estratto del libro di Georges Nestler degli anni trenta si afferma che l'isola è divisa a metà tra Saint-Pierre e Miquelon (Francia) e Dominion di Terranova (Regno Unito)[1]. L'accordo del 1972 sulle acque territoriali tra Francia e Canada prende l'isola come punto di riferimento per il limite delle acque territoriali ma non chiarisce la sua sovranità e afferma[1][2]:

(EN)
« Point (5) The low water mark on the west point of the south-westernmost island of the Little Green Island group. Latitude 46° 51' 36" N., Longitude 56° 05' 58" W. approximately. »
(IT)
« Punto (5) Il segno sull'acqua bassa del punto sud-occidentale dell'isola del gruppo dell'Île Verte [Little Green Island]. Latitudine 46° 51' 36" N., Longitudine 56° 05' 58" W. circa. »
(Accordo franco-canadese del 1972 sulle acque territoriali)

Il faro è stato ricostruito dagli abitanti di Terranova nel 1955 ed è stato nuovamante ricostruito nel 1993. Il faro emette il segnale luminoso ogni 10 secondi ed è visibile per 16 miglia nautiche (30 km). Invece il nautofono emette il segnale sonoro ogni minuto nelle giornate di nebbia.

Il 13 agosto 2013 il canadese Jordan Wood ha nuotato i 7 km che dividono l'Île Verte (considerata parte del Canada) all'Isola di Saint-Pierre (Saint Pierre e Miquelon) in due ore e mezza[3].

L'Isola vista dall'Isola di Saint-Pierre.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d L’île Verte – Terre française ou canadienne ?
  2. ^ Agreement between the Government of Canada and the Government of the French Republic on Their Mutual Fishing Relations - 27 March 1972(1)
  3. ^ Newfoundlander swims from Canada to France

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]