Zohrab Mnatsakanyan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zohrab Mnatsakanian
Zohrab Mnatsakanian.jpg

Ministro degli Affari Esteri
In carica
Inizio mandato 12 maggio 2018
Capo del governo Nikol Pashinyan
Predecessore Eduard Nalbandyan

Dati generali
Partito politico Indipendente
Professione Ambasciatore

Zohrab Mnatsakanian (in armeno Զոհրաբ Հրաչիկի Մնացականյան; Erevan, 20 marzo 1966) è un diplomatico armeno.

È sposato con Irina Igitkhanyan dal 1991 e ha due figli, Gevorg and Hayk.

Attualmente è Ministro degli Esteri della Repubblica d'Armenia.

Carriera diplomatica[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1991 al 1993 ha lavorato presso il Dipartimento Europeo del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Armenia ricoprendo i ruoli di terzo, secondo segretario.

Alla scadenza di questo mandato, e fino al 1997, ha operato presso l'ambasciata della Repubblica di Armenia in Gran Bretagna, secondo segretario, poi come primo segretario. Nello stesso periodo è stati anche primo segretario dell'Ambasciata presso il Vaticano, che aveva la propria sede a Londra.

A partire da 2002 è stato elevato al ruolo di Ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica di Armenia presso la Confederazione Elvetica, incarico ricoperto fino al 2008. Dal 2014 al maggio 2018 è stato Rappresentante permanente della Repubblica di Armenia presso l'ONU con ruolo di Ambasciatore. Nel mese di maggio 2018 è stato nominato Ministro degli Esteri della Repubblica di Armenia. [1]

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1997 Assistente del Primo Ministro Repubblica di Armenia
  • 1997-1998 Capo del Dipartimento europeo del ministero degli Affari esteri della Repubblica di Armenia
  • 1998-1999 Capo del Dipartimento europeo del ministero degli Affari esteri della Repubblica di Armenia
  • 1999-2002 Capo del Dipartimento relazioni estere dell'Ufficio del Presidente della Repubblica di Armenia
  • 2002-2008 Rappresentante permanente della Repubblica di Armenia presso l'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra e altre organizzazioni internazionali
  • 2008-2011 Rappresentante permanente dell'Armenia presso il Consiglio d'Europa con ruolo di Ambasciatore
  • 2011-2014 Vice ministro degli affari esteri dell'Armenia, capo negoziatore dell'accordo di associazione tra l'Armenia e l'Unione europea.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

immagine del nastrino non ancora presente Medaglia Mkhitar Gosh
«Per il servizio alla Nazione»
— Erevan

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]