Zidanta II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zidanta II
Re degli Ittiti
In carica ? - XV secolo a.C.
Predecessore Hantili II
Successore Huzziya II
Altri titoli Re della Terra di Ḫattuša, gran Re, Re d'Hatti, signore di Kušara[1]
Consorte Yaya

Zidanta II (... – ...; fl. XV secolo a.C.) è stato un sovrano ittita nel Medio Regno, attorno al 1480 a.C., secondo la cronologia bassa[2].

Biografia e regno[modifica | modifica wikitesto]

Probabile nipote di Hantili II, la lista delle offerte riporta che aveva una moglie di nome Yaya. Zidanta stipulò un trattato di pace e uguaglianza con Pilliya, la sua controparte in Kizzuwatna. Fu l'ultimo dei trattati mai firmato con un re del Kizzuwatna[3].

A lui successe Huzziya II; tra i due le relazioni di parentela rimangono incerte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Birgit Brandau e Hartmut Schickert, Gli Ittiti, Newton Compton editori s.r.l, 2006, p. 34.
  2. ^ List of rulers of Anatolia, su ancientanatolia.com. URL consultato il 28 aprile 2011.
  3. ^ Kingdoms of Anatolia, su historyfiles.co.uk. URL consultato il 28 aprile 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re degli Ittiti Successore Hattusa.king.jpg
Hantili II tardo XV secolo a.C. Huzziya II