ZB vz. 30

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zbrojovka Brno lehký kulomet vzor 30
MG 30(t)
Romanian Patriotic Guards Training 1.jpg
Guardie patriottiche si addestrano con una vz. 30 nel dopoguerra.
Tipomitragliatrice leggera
OrigineCecoslovacchia Cecoslovacchia
Impiego
UtilizzatoriCecoslovacchia Cecoslovacchia
Germania Germania
Iran Iran
TaiwanRepubblica di Cina
Romania Romania
Turchia Turchia
ConflittiSeconda guerra mondiale
Produzione
ProgettistaVáclav Holek
Data progettazionefine anni 1930
CostruttoreČeskoslovenská Státní Zbrojovka
Entrata in servizio1930
VariantiZB vz. 30J
Descrizione
Peso9,10 kg
Lunghezza1.161 mm
Lunghezza canna672 mm
Calibro7,92 mm
Munizioni7,92 × 57 mm Mauser
Azionamentosottrazione di gas
Cadenza di tiro550-650 colpi/min
Velocità alla volata744 m/s
Alimentazionecaricatore da 20 colpi
Organi di miramire metalliche
Bishop, op. cit.
voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Il Zbrojovka Brno lehký kulomet vzor 30[1] o solo LK vz. 30 era una mitragliatrice leggera cecoslovacca, derivata direttamente dall'ottima ZB vz. 26.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: ZB vz. 26.

Il vz. 26 ebbe un enorme successo commerciale e, oltre ad essere prodotto su licenza in diversi paesi, diede origine al famoso Bren inglese. Nel 1930 entrò in produzione la versione migliorata vz. 30. L'arma era tecnicamente identica al progenitore ed i miglioramenti riguardarono essenzialmente le tecniche di produzione, più precise ed al contempo più rapide.

L'arma fu prodotta su licenza in Romania, Jugoslavia e Cina nazionalista. Dopo l'occupazione tedesca della Cecoslovacchia, la Wehrmacht si affrettò ad adottare sia la vz. 26 (chiamata MG 26(t)) che la vz. 30, ridenominata MG 30(t), utilizzandole nello stesso ruolo della MG 34. Nelle fasi iniziali della seconda guerra mondiale, la mitragliatrice ceca era largamente diffusa tra i reparti delle Waffen SS, che all'inizio non avevano accesso diretto ai programmi di approvvigionamento della Wehrmacht.

Nella seconda metà degli anni trenta, per il florido mercato jugoslavo venne prodotta una versione ad hoc, la ZB vz. 30J[2].

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Le limitate modifiche tecniche, rispetto al ZB vz. 26, riguardarono l'introduzione di un regolatore sul gruppo di recupero gas e un'intefaccia modificata tra canna e castello, che impediva un errato bloccaggio della stessa; differenti erano i marchi sul selettore di tiro[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mitragliatrice leggera Zbrojovka Brno modello 1930.
  2. ^ ZB vz. 30J.
  3. ^ Modern firearms.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]