Zéjel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Literatura-medieval-web-11-638.jpg

Lo zéjel detto anche zájal è un componimento metrico originario della Spagna e nato durante la dominazione islamica dell'Iberia. Strutturalmente molto vicino al muwashshaha, lo zéjel presenta però un contenuto interamente in lingua araba a livello vernacolare. Nella letteratura spagnola si ritrovano alcuni tipi di componimento poetico che sono nati verosimilmente ispirandosi allo zéjel, il quale risultò diffuso pure nei cancioneros di epoca posteriore. Anche i trovatori della Francia centro-meridionale e altri letterati spagnoli (specie durante il Secolo d'Oro) presero talvolta spunto dallo zéjel.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Valeria Scorpioni ne L'enciclopedia, La biblioteca di Repubblica, 2003