Yukiya Amano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yukiya Amano
Yukiya.PNG

Direttore Generale dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica
Durata mandato 1º dicembre 2009 –
18 luglio 2019
Predecessore Mohamed El Baradei
Successore Rafael Grossi

Dati generali
Partito politico Partito Liberal Democratico
Università Graduate School for Law and Politics, the University of Tokyo, University of Franche-Comté, University of Nice Sophia-Antipolis e Università imperiale di Tokyo

Yukiya Amano (天野 之 弥 AmanoYukiya?; Yugawara, 9 maggio 194718 luglio 2019) è stato un diplomatico giapponese, direttore generale della Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (AIEA) dal dicembre 2009 al luglio 2019.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Compiuti gli studi universitari a Tokyo, si avvia nel 1972 alla carriera diplomatica del Ministero degli Esteri giapponese. Nel 1973-1975 prosegue gli studi universitari in Francia.

Dopo una lunga carriera diplomatica come ambasciatore, è impegnato soprattutto nel settore del disarmo e della non-proliferazione nucleare. Dal 2005 all'AIEA come rappresentante del suo paese, il 2 luglio 2009 è eletto come nuovo Direttore generale dell'Agenzia, succedendo al premio Nobel egiziano El Baradei. Il 1º dicembre successivo inizia il suo mandato di Direttore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9771154076015611860002 · GND (DE1169605842 · WorldCat Identities (ENviaf-9771154076015611860002