Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Xi Jiang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Xi Jiang
Stato Cina Cina
Province Guangxi
Guangdong
Lunghezza 1,930 km
Bacino idrografico 437 000 km²
Nasce confluenza dei fiumi Gui e Xun
Affluenti Lijiang
Sfocia fiume delle Perle
Mappa del fiume

Lo Xi Jiang (o Sikiang; cinese: 西江, pinyin: Xī Jiāng ), il cui nome significa "fiume dell'ovest", è un fiume della Cina meridionale, lungo circa 1.930 km.

È il terzo corso d'acqua più lungo della Cina dopo il Fiume Azzurro e il Fiume Giallo. La maggior parte del suo corso è navigabile. Nasce dalla fusione dei fiumi Gui e Xun, la cui confluenza avviene all'altezza della città di Wuzhou e attraversa lo Guangxi e il Guangdong.

La successiva confluenza dello Xi Jiang con il Beijiang e il Dongjiang (rispettivamente: "fiume del nord" e "fiume dell'est") dà vita al fiume delle Perle che sfocia in un grande estuario nel mar Cinese Meridionale, tra Hong Kong e Macao. Nel bacino dell'estuario si trova la città di Canton (Guangzhou).

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

Il Xi Jiang ha i seguenti affluenti:

  • Yu (鬱江)
  • Qian (黔江)
  • Gui (桂江)
  • Lijiang

Città lungo il suo corso[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]