Wolfgang Windgassen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wolfgang Windgassen (Annemasse, 26 giugno 1914Stoccarda, 8 settembre 1974) è stato un tenore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cantò nel 1941 a Pforzheim, passando nel 1945 all'Opera di Stoccarda, dove rimase fino al 1972.

Si esibì con frequenza soprattutto a Bayreuth come interprete degli eroi wagneriani, ma il suo repertorio comprende anche opere di Gluck, Weber, Puccini, Strauß, Hindemith.

Con una voce di suadente metallo ben timbrato, di ampia duttilità di emissione e di finissima sensibilità, raggiunse esiti suggestivi anche nei vigorosi passaggi drammatici. Secondo il critico Elvio Giudici, la sua massima prova la diede nella Tetralogia diretta da Georg Solti, interpretando il ruolo di Siegfried.

Dominò letteralmente la scena di Bayreuth dal 1951 (anno del suo debutto) al 1970, ricoprendo tutti i principali eroi wagneriani.

Nel 1953 è Siegfried per la prima volta, ruolo che, reinventato dalle ceneri delle muscolari interpretazioni dei suoi predecessori (Max Lorenz, Lauritz Melchior), diventerà suo fino al ritiro. È con Windgassen che il personaggio, da facilone eroe roboante qual era, si ammanta di sensibilità e candore giovanili, profondità psicologica e melanconia. Interpretazione sul cui solco si inseriranno buona parte dei principali cantanti wagneriani del futuro (René Kollo e soprattutto Siegfried Jerusalem). È il senso della cd Neue Bayreuth.

Sue partner femminili nei ruoli da protagonista saranno soprattutto Martha Mödl (Kundry e Brünnhilde) e Astrid Varnay (la Brünnhilde di una generazione) prima, Birgit Nilsson (Brünnhilde e Isolde) poi.

Windgassen è tendenzialmente riconosciuto il più importante tenore wagneriano del dopoguerra e, in generale, tra i più grandi di tutti i tempi per voce, capacità interpretativa e recitazione.

Karl Böhm (col quale realizzò alcune delle sue più significative registrazioni, vedi discografia) disse:

« Windgassen aveva tutte le doti: sensibilità, presenza scenica, intrinseche doti canore e intelligenza. »

Poco conosciuta, ma estremamente efficace e suggestiva è la sua unica interpretazione di Otello (cantato in tedesco).

Discografia ragionata[modifica | modifica wikitesto]

In ruoli non wagneriani:

Controllo di autorità VIAF: (EN7575743 · LCCN: (ENn82043268 · ISNI: (EN0000 0001 1020 6844 · GND: (DE118769243 · BNF: (FRcb13901235k (data)