Wikipedia:Raduni/Editathon al Museo Civico di Modena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La sala dei tessuti Gandini del Museo Civico di Modena, decorata da Andrea Becchi
Sala espositiva delle collezioni archeologiche presso il Museo Civico di Modena
Cortile del Lapidario Romano presso il Museo Civico di Modena

Il 3 luglio 2021 a partire dalle ore 10:30, il Museo Civico di Modena, ospiterà un edit-a-thon, come evento finale del progetto Wiki-GLAM che ha preso avvio a maggio 2020 in collaborazione con Wikimedia Italia. Il Museo civico di Modena nasce nel 1871, inizialmente ospitato in due sale del Palazzo comunale, per trasferirsi subito dopo (1872) nel vicino convento di San Bartolomeo, dove il suo carattere composito e variegato appare già in qualche modo definito. Il suo fondatore e primo direttore, Carlo Boni, crea un museo caratterizzato da un’apparente eterogeneità, ma che in realtà è il risultato di un disegno organico pensato per “accogliere e conservare tutto quanto potesse interessare l’intera popolazione”. Cresciuto rapidamente grazie al contributo dei cittadini, il Museo trova la sua sede definitiva in Palazzo dei Musei nel 1886. L'origine ottocentesca del museo è evidente nell'attuale assetto espositivo che recupera e valorizza gli arredi del XIX secolo, i quali presentano raccolte di archeologia, etnologia, arte e artigianato artistico. Altre realtà presenti nel centro e alle porte della città di Modena afferiscono al museo, che ne gestisce e coordina le attività e la valorizzazione, tra cui sette chiese comunali, le sale storiche di Palazzo Comunale, due parchi archeologici e il sito UNESCO di Modena.

Dove e Quando[modifica wikitesto]

Sabato 3 luglio 2021, dalle ore 10:30 alle 18:30 circa, presso il Museo Civico di Modena, presso Palazzo dei Musei in Largo Porta Sant'Agostino 337, Modena. L'evento si terrà nel Lapidario Romano al piano terra del Palazzo dei Musei, nel rispetto delle normative anti-Covid.

Programma[modifica wikitesto]

  • Ore 10:30 - Ritrovo presso il Lapidario Romano del Museo Civico: benvenuto della direttrice e dei curatori del museo, presentazione delle collezioni del museo.
  • Ore 12:00 - Visita guidata esclusiva alla torre Ghirlandina (sito UNESCO di Modena) a cura della direttrice.
  • Ore 13:00 - Pranzo a buffet offerto dal Museo Civico (disponibili anche opzioni vegetariane) presso il Lapidario Romano. Rimarrà disponibile un coffee break per tutto il pomeriggio.
  • Dalle 14:30 - Avvio dell'Editathon nel Lapidario Romano, dove saranno allestiti tavoli con postazioni distanziate, prese elettriche a disposizione per PC portatili e wi-fi gratuito.

Editathon[modifica wikitesto]

Scegli in anticipo la voce su cui lavorerai fra quelle elencate di seguito; quelle senza firma accanto non sono ancora state "adottate" e aspettano solo te!

Voci da scrivere[modifica wikitesto]

In aggiornamento

Voci da migliorare[modifica wikitesto]

In aggiornamento

Partecipanti[modifica wikitesto]

Ai partecipanti verranno offerti pubblicazioni omaggio e gadget del Museo Civico di Modena.

L'evento è aperto ad un massimo di 20 partecipanti, nel rispetto delle norme sul distanziamento. È obbligatorio l'uso della mascherina e sarà a disposizione gel disinfettante.

Per iscriversi è necessario anche registrarsi all' evento gratuito sulla piattaforma Eventbrite

Sicuramente[modifica wikitesto]

  1. --Niccolò "Jaqen" Caranti (OBC) (msg) 14:04, 23 giu 2021 (CEST)
  2. --Afnecors (msg) 15:08, 24 giu 2021 (CEST)
  3. --Alessia Pelillo (Museo Civico Modena) (msg) 16:08, 24 giu 2021 (CEST)
  4. --Elena Roveda (Museo Civico Modena) (msg) 16:11, 24 giu 2021 (CEST)
  5. --Syrio posso aiutare? 20:08, 27 giu 2021 (CEST)

Forse[modifica wikitesto]

  1. ...

Come arrivare[modifica wikitesto]

In auto[modifica wikitesto]

L'uscita consigliata è A1-Modena Nord, poi via Emilia Ovest in direzione centro. Parcheggio più vicino: NoviPark (a pagamento) e posti auto lungo viale Vittorio Veneto (a pagamento)

In treno[modifica wikitesto]

Dalla Stazione ferroviaria di Modena si possono prendere le linee bus 7 o 11 o andare a piedi (10-15 min circa)

Informazioni pratiche[modifica wikitesto]

Cosa portare[modifica wikitesto]

Per partecipare alle attività sarà necessario portare un computer portatile.

Curiosità[modifica wikitesto]

  • All'interno della torre Ghirlandina sarà possibile vedere la capsula del tempo "Da Mutina al futuro" che il Museo ha sigillato nel 2018 in occasione della mostra Mutina Splendidissima e che sarà riaperta nel 2099, mille anni dopo la posa della prima pietra del Duomo. La capsula racchiude centinaia di messaggi e oggetti che i visitatori della mostra hanno affidato alle future generazioni.
  • Per gli appassionati di motori, segnaliamo che dal 1 al 4 luglio la città sarà interessata dall'evento Motor Valley Fest, kermesse di auto sportive di lusso.
  • Nello stesso weekend (3 e 4 luglio) a Modena Fiere avrà luogo anche la manifestazione "Modena Nerd" all'insegna di fumetti, videogiochi e cultura pop.

Collegamenti esterni[modifica wikitesto]

  • Museo Civico di Modena [1]