Wget

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GNU Wget
Scaricamento con Wget sotto Linux.
Scaricamento con Wget sotto Linux.
Sviluppatore Giuseppe Scrivano
Data prima versione gennaio 1996
Ultima versione 1.18 (9 giugno 2016; 15 mesi fa)
Sistema operativo Linux
Microsoft Windows
macOS
openVMS
Linguaggio C
Genere Gestore di download
Licenza GPL
(licenza libera)
Sito web

GNU Wget è un gestore di download libero, multipiattaforma, parte del progetto GNU. Supporta i protocolli HTTP, HTTPS e FTP.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1996, nel periodo in cui il web è diventato famoso, è incluso in Unix e Linux. Scritto in C portabile, può essere installato in tutti i sistemi Posix. In particolare esistono versioni per macOS, Microsoft Windows e OpenVMS.

Autori[modifica | modifica wikitesto]

GNU Wget è stato scritto da Hrvoje Nikšić con la collaborazione di altre persone come Dan Harkless, Ian Abbott e Mauro Tortonesi. Gli altri contributori importanti sono scritti nel file AUTHORS incluso nei sorgenti e che accompagna i vari binari, tutti gli altri sono riportati nei ChangeLog. L'attuale manutentore di wget è Giuseppe Scrivano.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

È uno strumento non interattivo che funziona tramite riga di comando e per questo può essere utilizzato in script, aggiunto tra le righe di crontab e usato senza bisogno di ricorrere a X-Window.

Wget può seguire i collegamenti nelle pagine HTML e XHTML e creare la versione locale di un sito remoto, ricostruendo interamente la struttura delle directory originale. Questo comportamento è ciò che normalmente si intende per "download ricorsivo". In questo, Wget rispetta i cosiddetti Robots Exclusion Standard (cioè i file /robots.txt). Wget può essere impostato per convertire i collegamenti delle pagine scaricate per permettere la visione senza bisogno di collegamento a Internet.

Wget è stato progettato per essere affidabile su collegamenti di rete lenti o instabili; in caso d'errore wget continuerà a provare finché non riuscirà a scaricare l'intero file. Nel caso il server lo supporti, ricomincerà a scaricare da dove si era interrotto.

Uso di Wget[modifica | modifica wikitesto]

Esempi di uso di wget:

  • Scaricare la pagina principale di Wikipedia in italiano, il file si chiamerà Pagina_Principale:
wget http://it.wikipedia.org/
  • Scaricare il sorgente dell'ultima versione di wget:
wget ftp://ftp.gnu.org/pub/gnu/wget/wget-latest.tar.gz
  • Scaricare solo la pagina iniziale di Wikipedia in italiano (-k) e tutti i file che servono a visualizzarla (-p):
wget -p -k http://it.wikipedia.org/
  • Scaricare interamente it.wikipedia.org (attenzione, solo a scopo informativo, da non eseguire; se si ha intenzione di scaricare tutta Wikipedia, leggere Aiuto:Download di Wikipedia):
wget -r -l 0 http://it.wikipedia.org/

Interfacce grafiche[modifica | modifica wikitesto]

gwget

Esistono anche programmi grafici che permettono di usare Wget con mouse e finestre, come gwget per GNOME e wGetGUI per Windows.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]