Wedde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wedde
buurt, villaggio ed ex-comune
Wedde – Stemma
Wedde – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag Groningen.svg Groninga
ComuneBellingwedde
Territorio
Coordinate53°04′12″N 7°04′33.96″E / 53.07°N 7.0761°E53.07; 7.0761 (Wedde)Coordinate: 53°04′12″N 7°04′33.96″E / 53.07°N 7.0761°E53.07; 7.0761 (Wedde)
Superficie16,36 km²
Abitanti1 285 (2012)
Densità78,55 ab./km²
Altre informazioni
LingueOlandese, Gronings
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Wedde
Wedde
Wedde – Mappa
Il castello di Wedde (Wedderborg)
Wedde: la chiesa protestante

Wedde è un villaggio di circa 1 200-1 300 abitanti[1][2][3], del nord-est dei Paesi Bassi, facente parte della provincia della Groninga e situato lungo la Westerwoldse Aa, nella regione di Westerwolde[3], e al confine con la Germania[4]. Dal punto di vista amministrativo, si tratta di un ex-comune, dal 1º settembre 1968 inglobato nella nuova municipalità di Bellingwedde[3][5], di cui è il capoluogo.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio di Wedde si trova nella parte nord-orientale della provincia di Groninga, al confine con il Land tedesco della Bassa Sassonia, ed è situato a sud di Winschoten e a sud-ovest di Oude Pekela e tra le località di Bellingwodde e Vlagtwedde (rispettivamente a sud-ovest della prima e a nord/nord-ovest della seconda).[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dalla fondazione ai giorni nostri[modifica | modifica wikitesto]

Wedde è menzionata come parrocchia prima del 1130.[6] Tuttavia, la prima menzione ufficiale della località risale al 1316.[6]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma di Wedde è suddiviso in due sezioni: nella sezione a sinistra è raffigurato il castello di Wedde; a destra è invece raffigurata una conchiglia dorata e due onde blu su sfondo bianco, che simboleggiano il Dollard.[5]

La più antica descrizione di questo stemma si trova nel Bataviaasch Nieuwsblad del 12 aprile 1884.[5]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Wedde conta 6 edfici classificati come rijksmonumenten.[3]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa protestante[modifica | modifica wikitesto]

Principale edificio religioso di Wedde è la chiesa protestante, situata nella Schoolstraat: eretta nel XIII secolo ed ampliata nel XV secolo, presenta un campanile risalente al 1860.[7][8]

Architetture militari[modifica | modifica wikitesto]

Castello di Wedde[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Castello di Wedde.

Tra i principali edifici del villaggio figura anche il castello di Wedde (in olandese: Wedderborg o Burcht Wedde), conosciuto anche come Huis te Wedde, che fu fatto costruire nel XIII-XIV secolo dalla famiglia Addinga.[1][3][9]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Mulino Nijverheidspolder[modifica | modifica wikitesto]

Nella buurtschap di Wedderveer si trova il mulino Nijverheidspolder, risalente al 1880.[10]

Mulino di Wedderveer[modifica | modifica wikitesto]

Sempre nella buurtschap di Wedderveer, si trova il mulino di Wedderveer, un mulino a vento risalente al 1938.[11]

Il mulino di Wedderveer

Mulino Weddermarke[modifica | modifica wikitesto]

Nella buurtschap di Wedderbergen (un tempo facente parte dell'ex-comune di Wedde), si trova poi il mulino Weddermarke, un mulino a vento risalente al 1898.[12]

Il mulino Weddermarke nell'ex-buurtschap di Wedderbergen

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2012, l'intero villaggio di Wedde contava una popolazione pari a 1 285 abitanti, di cui il 50,2% erano uomini.[2] La sola buurt di Wedde contava invece una popolazione di 610 abitanti, di cui il 51,6% erano donne.[2]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Strandvolleybal Westerwolde (in un fine settimana di luglio)[3]
  • Lichtweek ("Settimana della luce"; in settembre)[1][3]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Buurtschappen[3]
  • Wedde
  • Hoorn
  • Hoornderveen
  • Wedderheide
  • Wedderveer.

L'ex-municipalità di Wedde comprendeva anche le buurschappen di De Morige, Lutjeloo, Wedderbergen e Wedderhöfte e il villaggio di Blijham (con le buurtschappen di Winschoter Hoogebrug, Winschoterzijl, Draaijerij).[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (NL) Wedde, Gemeente Bellingwedde. URL consultato il 27 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2017).
  2. ^ a b c (NL) Wedde, Funda.nl. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  3. ^ a b c d e f g h i (NL) Wedde, Plaatsengids. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  4. ^ a b Wedde, Google Maps. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  5. ^ a b c (NL) Wedde, Nederlandse Gemeentewapens. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  6. ^ a b (NL) Wedde-Wedderveer, Streekhistorie Bellingwedde - Historische Vereniging Westerwolde. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  7. ^ (NL) Reliwiki, http://reliwiki.nl/index.php/Wedde,_Schoolstraat_7_-_Ned._Hervormde_Kerk. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  8. ^ (NL) Hevormde Kerk, Wedde, Monumentenregister. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  9. ^ (NL) Burcht Wedde (deel 1), Streekhistorie Bellingwedde - Historische Vereniging Westerwolde. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  10. ^ (NL) Nijverheidspolder (molenrestant) te Wedderveer, Molens.nl. URL consultato il 28 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2017).
  11. ^ (NL) Wedderveer, Groningen, Molendatabase. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  12. ^ (NL) Weddermarke, Groningen, Molendatabase. URL consultato il 27 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn88277989 · WorldCat Identities (ENn88-277989
Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi