Webserie di Battlestar Galactica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tra il 2006 e il 2009 sono state pubblicate sul web tre webserie legate alla serie televisiva Battlestar Galactica, per un totale di ventisette webisodi prodotti.

Battlestar Galactica: The Resistance[modifica | modifica wikitesto]

Battlestar Galactica: The Resistance è una serie di dieci webisodi della durata di 5 minuti l'uno circa. Sono stati realizzati per raccontare alcuni eventi che avvengono su New Caprica tra l'ultimo episodio della seconda stagione e il primo della terza.

A causa di problemi legali, i webisodes, inizialmente previsti per il periodo estivo, sono stati distribuiti attraverso il sito ufficiale di Sci Fi Channel soltanto a partire dal 5 settembre 2006, due volte alla settimana (martedì e giovedì), fino al 5 ottobre, la sera prima della première della terza stagione.

In Italia sono stati distribuiti come contenuti speciali nel cofanetto DVD della terza stagione della serie.

Titolo Prima TV USA Prima TV Italia
1 Webisode 1 5 settembre 2006 inedito
2 Webisode 2 7 settembre 2006 inedito
3 Webisode 3 12 settembre 2006 inedito
4 Webisode 4 14 settembre 2006 inedito
5 Webisode 5 19 settembre 2006 inedito
6 Webisode 6 21 settembre 2006 inedito
7 Webisode 7 26 settembre 2006 inedito
8 Webisode 8 28 settembre 2006 inedito
9 Webisode 9 2 ottobre 2006 inedito
10 Webisode 10 5 ottobre 2006 inedito

Battlestar Galactica: Razor Flashbacks[modifica | modifica wikitesto]

Tra ottobre e novembre 2007 SciFi Channel ha rilasciato una serie di sette corti, chiamati "minisodes" o "webisode" (come già fatto prima dell'inizio della terza stagione) e intitolati "Razor Flashbacks" (anche se l'URL per ogni file suggerisce che il vero titolo possa essere "Takeover"). I corti mostrano un giovane Tenente William Adamo (interpretato da Nico Cortez) e i modelli originali dei Cyloni protagonisti della prima guerra cylone.

La storia vede il giovane Adamo scoprire un laboratorio cylone nel quale sono stati condotti esperimenti con soggetti umani viventi. Le storie sono state scritte da Michael Taylor, mentre i webisodes diretti da Wayne Rose per i primi due e da Félix Enríquez Alcalá per gli ultimi cinque. Sono stati inizialmente resi disponibili sul sito ufficiale della serie (SciFi.com/galactica.[1]) e saranno pubblicati sul DVD del film tv Razor. Questi webisodes sono in qualche modo indipendenti, e non semplici "estratti" da Razor.[2] Tuttavia, l'episodio Razor ha incorporato direttamente all'incirca la metà del materiale mostrato nei corti.

In Italia sono stati distribuiti come contenuti speciali nel DVD di Razor.

Titolo Prima TV USA Prima TV Italia
1 Day 4571 5 ottobre 2007 inedito
2 The Hangar 12 ottobre 2007 inedito
3 Operation Raptor Talon 19 ottobre 2007 inedito
4 Free Fall 26 ottobre 2007 inedito
5 The Lab 2 novembre 2007 inedito
6 Survivors 9 novembre 2007 inedito
7 Escape 16 novembre 2007 inedito

Battlestar Galactica: The Face of the Enemy[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Prima TV USA Prima TV Italia
1 Webisode 1 12 dicembre 2008 inedito
2 Webisode 2 15 dicembre 2008 inedito
3 Webisode 3 17 dicembre 2008 inedito
4 Webisode 4 22 dicembre 2008 inedito
5 Webisode 5 24 dicembre 2008 inedito
6 Webisode 6 29 dicembre 2008 inedito
7 Webisode 7 31 dicembre 2008 inedito
8 Webisode 8 5 gennaio 2009 inedito
9 Webisode 9 7 gennaio 2009 inedito
10 Webisode 10 12 gennaio 2009 inedito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Official series homepage as accessed on 19 novembre 2007; will almost certainly change over time, and the webisodes available at the page as of this writing will not play in the Safari web browser.
  2. ^ http://www.syfy.com/battlestar/razor/ "About Battlestar Galactica: Razor", official series website, ultimo accesso: 20 novembre 2007.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione