Watts Towers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le Watts Towers

Le Watts Towers sono delle strutture situate nel quartiere di Watts a Los Angeles, costruite nell'arco di trent'anni da un immigrato italiano di nome Simon Rodia nel suo tempo libero tra il 1921 e il 1954.[1]

Le torri sono costituite da barre di acciaio e ricoperte di vario materiale decorativo: porcellana, conchiglie, pezzi di bottiglie e altro materiale di recupero. Le torri furono costruite senza un progetto e senza attrezzature sofisticate, ma nonostante questo due di esse hanno un'altezza di circa 30 metri[2] e hanno resistito a vari terremoti avvenuti nell'arco degli anni (seppur riportando danni minori).

Lo stile originale delle strutture ne ha fatto una delle attrazioni turistiche principali del quartiere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN244732869
California Portale California: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di California