Walgettosuchus woodwardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Walgettosuchus
Walgettosuchus.png
Vertebra di Walgettosuchus woodwardi
Stato di conservazione
Fossile
Periodo di fossilizzazione: Cretaceo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Genere Walgettosuchus
Specie W. woodwardi

Il walgettosuco (Walgettosuchus woodwardi) è un dinosauro carnivoro, di dubbia identità, vissuto nel Cretaceo inferiore (Albiano, circa 105 milioni di anni fa). I suoi resti fossili sono stati ritrovati in Australia.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Tutto ciò che si conosce di questo dinosauro è parte di una vertebra caudale, ritrovata nella formazione Griman Creek, nel Nuovo Galles del Sud. Questa vertebra, lunga poco più di 6 centimetri, è stata inizialmente descritta da Fredrich von Huene nel 1932 come appartenente al genere Megalosaurus (M. woodwardi). Questo genere, per molti anni, è stato una sorta di "cestino dei rifiuti" in cui venivano inclusi numerosi resti frammentari di grandi dinosauri carnivori, spesso non strettamente imparentati fra loro. Lo stesso Huene ridescrisse il materiale come appartenente a un nuovo genere, Walgettosuchus. In ogni caso, il fossile è troppo frammentario per essere attribuito a un gruppo preciso di dinosauri teropodi. Walgettosuchus è stato da alcuni considerato un sinonimo di Rapator, un altro dinosauro carnivoro del Cretaceo australiano, noto solo per un osso della zampa: ovviamente non vi è alcuna prova che i due animali fossero congenerici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Huene, 1932. Die fossile Reptil-Ordnung Saurischia, ihre Entwicklung und Geschichte. Monog. Geol. Pal. 4 (1) pts. 1 and 2, viii + 361 pp.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]