Vlad V cel Tânăr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vlad V cel Tânăr (1488Bucarest, 23 gennaio 1512), figlio di Vlad Călugărul, fu voivoda (principe) di Valacchia dal 1510 al 1512.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vlad V "il Giovane" divenne voivoda quando (1510) gli eredi di Vlad l'Impalatore, Mihnea cel Rău e Mircea III Dracul, vennero cacciati. Vlad V aveva circa 22 anni quando prese il potere ma il suo regno durò solo due anni: nel gennaio del 1512 venne spodestato dai ribelli Craiovești, spalleggiati dai turchi di Maometto Bey Mihaloglu. Sconfitto in battaglia presso Bucarest, Vlad venne giustiziato.

Vlad V fu padre di Vlad VII Înecatul.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Raymond Mc Nally & Radu Florescu, A la recherche de Dracula, Parigi,1973.
  • Constantin C.Giurescu & Dinu C.Giurescu, Istoria Romanilor volume II (1352-1606), Bucarest, 1976, pp. 225–226.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Valacchia Successore
Mircea III Dracul 1510 - 1512 Basarab V Neagoe