Victorinox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Victorinox AG
Logo
StatoSvizzera Svizzera
Forma societariaSocietà anonima
Fondazione1884 a Ibach
Fondata daKarl Elsener
Sede principaleIbach
ControllateWenger SA
Persone chiaveCarl Elsener jr. Chairman, Presidente e AD
SettoreMetallurgico
ProdottiColtellini
orologi
Fatturato500 milioni CHF (2012)
Dipendenti1800 (2012)
Sito webwww.victorinox.com e www.swissarmy.com

Victorinox è un'azienda svizzera con sede a Ibach, nel Canton Svitto. È famosa per la fabbricazione ed esportazione in tutto il mondo del coltellino svizzero multifunzionale. Dal 2005 controlla anche l'altro storico produttore di coltellini, Wenger SA.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fabbrica di coltelli è stata fondata nel 1884 da Karl Elsener I, restando in mano alle varie generazioni di Elsener fino a tuttora. Fin dal 1891 è fornitrice per l'Esercito svizzero del "coltello del soldato" (Swiss Army Knife) che viene consegnato a tutti i militi. Il 12 giugno del 1897 venne depositato il marchio del coltello da Sport e da ufficiale dell'esercito, che è il vero precursore del coltellino svizzero oggi in commercio.

Nell'anno 1909 alla coltelleria Elsener venne dato il nome di "Victoria" in memoria della defunta madre di Karl. L'invenzione dell'acciaio inossidabile chiamato "inox" diede l'idea al fondatore dell'impresa di ribattezzarla con l'attuale nome Victorinox.[1] La produzione di Victorinox non si limita al coltello tascabile, ma spazia nel ramo della coltelleria, dell'abbigliamento, dell'industria orologiera, della valigeria e della profumeria.

Abbinando l'arte della coltelleria tascabile con le necessità del moderno viaggiatore, l'azienda ha introdotto sul mercato coltellini con incorporati gadget elettronici quali riproduttori MP3 o schede di memoria USB per computer. L'azienda ha più 1800 impiegati e la superficie destinata alla produzione, uffici e magazzino è di 27 000 metri quadrati. La cifra d'affari annua pubblicata si aggira intorno ai 500 milioni di franchi svizzeri.

I loghi[modifica | modifica wikitesto]

La differenza tra i coltellini multiuso per l'esercito svizzero delle due aziende è data dai loghi, entrambi croce bianca in campo rosso. Ma la croce della Victorinox è racchiusa in uno scudo con simmetria bilaterale, la croce della Wenger è rinchiusa in un diamante arrotondato con simmetria quadrilaterale. Nel gennaio 2017 è entrata in vigore in Svizzera la legge che consente di proteggere i marchi. Dando vita ad una battaglia legale sui loghi tra Victorinox-Wenger da una parte e Swissgear dall'altra. Swissgear è un'azienda fondata nel 2014 a Baar, nel Canton Zugo, di proprietà di un cinese, Hunter Lee, e con un croce bianca in campo rosso nel logo molto simile a quella della Wenger.[2]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Frederick C. Ingram e Christina M. Stansell, Victorinox AG, in Advameg, Inc., 2015. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  2. ^ Guerra di coltellini svizzeri: Victorinox e Swissgear litigano sulla croce bianca, su repubblica.it, 10 febbraio 2017. URL consultato il 13 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN312817165 · LCCN (ENn85037778 · GND (DE4571915-9 · WorldCat Identities (ENlccn-n85037778