Via Varesina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Via Varesina
1909y.(Real color photo^-Photographer Prokudin-Gorsky). - panoramio.jpg
Panorama di Lugano. Questa località era attraversata, in epoca romana, da due importanti strade: la via Varesina e la via Mala
Localizzazione
StatoVexilloid of the Roman Empire.svg Impero romano
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
Informazioni generali
Tipostrada romana
Condizione attualeNon più esistente
InizioMediolanum (Milano)
FineLuganum (Lugano)
Informazioni militari
UtilizzatoreVexilloid of the Roman Empire.svg Impero romano
Vexilloid of the Roman Empire.svg Impero romano d'Occidente
Funzione strategicamettere in comunicazione Milano con Lugano, dove era presente l'intersezione con un'altra strada romana, la via Mala
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La via Varesina era una strada romana che metteva in comunicazione Mediolanum (Milano) con Luganum (Lugano) passando da Varisium (Varese), da cui il nome della strada. Ricalca in parte la moderna strada statale 233 Varesina.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La moderna strada statale 233 Varesina nel territorio di Origgio

Il suo percorso iniziava a Mediolanum (Milano), dove intersecava la via Emilia, la via Severiana Augusta, la via Gallica, la via Giovia, la via Spluga e via Cassanese, passando poi da Varisium (Varese), da cui il nome della strada, e terminando a Luganum (Lugano).

Uscita da Mediolanum la via Varesina proseguiva attraversando Barenzatum (Baranzate), Bollatum (Bollate), Aresium (Arese), Garbaniatum Marcidum (Garbagnate Milanese), Caronum (Caronno Pertusella), Oleoductus (Origgio), Solomnum (Saronno), Giranzanum (Gerenzano), Turatum (Turate), Cistellacum (Cislago), Mozatum (Mozzate), Carbonaria (Carbonate), Locatum (Locate Varesino), Tradatum (Tradate), Venegonum (Venegono Inferiore), Castrum Stiliconis (Castiglione Olona), Vedanum (Vedano Olona), Lotia (Lozza) e Varisium (Varese).

Da Varisium la via Varesina si dirigeva verso Vallis Ganna (Valganna), Coliatum (Cugliate-Fabiasco), Marchirolum (Marchirolo), Cadelianum (Cadegliano Viconago), Pons Tretiae (Ponte Tresa), Anium (Agno) e infine Luganum (Lugano). Da Mediolanum la via Varesina usciva da Porta Jovia.

La via Varesina romana ricalcava in parte la moderna strada statale 233 Varesina: la strada romana proseguiva infatti oltre Varese, verso Lugano, dove intersecava un'altra strada romana, la via Mala, che metteva in comunicazione Como con Splügen attraverso il passo del San Bernardino, mentre la moderna strada statale 233 Varesina termina il suo percorso al confine di Stato tra Italia e Svizzera a Lavena Ponte Tresa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]