Velia (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Velia è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un nome moderatamente diffuso in Italia, attestato perlopiù al femminile, concentrato maggiormente in Lazio e Toscana e più raro nel Meridione[4]; non ha una tradizione onomastica ben definita e la sua origine è quindi incerta[1][2][4]. In diversi casi viene ricondotto a Velius/Velia, un tardo nome latino dall'origine a sua volta dubbia[4], forse riconducibile al nome di Velia, un'antica città della Magna Grecia situata presso l'odierna Ascea[1], oppure avente il significato di "nascosto", "occultato"[3].

Specialmente in Toscana, può anche rappresentare una ripresa del nome di Velia, una popolana fiorentina protagonista dell'romanzo di Bruno Cicognani La Velia[1][2][4][5]; secondo alcune fonti, il nome del personaggio è a sua volta una ripresa diretta di quello della città greca[5].

Infine, in alcuni casi il nome può rappresentare anche una forma abbreviata di Evelina o delle sue variante Evelia e Avelia[1][2][4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Nessuna santa ha mai portato il nome "Velia", che è quindi adespota; l'onomastico si può eventualmente festeggiare il 1º novembre, festa di Ognissanti.

Esiste un sant'Evelio o Evellio, talvolta chiamato anche Velio, consigliere di Nerone convertito al cristianesimo e quindi martirizzato nella città di Pisa, ricordato in data 11 maggio[1][6][7]; alcune fonti citano un presunto "san Velio vescovo" commemorato il 12 febbraio, di cui però non v'è traccia nelle fonti agiografiche.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante maschile Velio[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g La Stella T., p. 363.
  2. ^ a b c d e f g Galgani, pp. 496, 497.
  3. ^ a b (EN) Velia, su Behind the Name. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  4. ^ a b c d e f g h i De Felice, pp. 140-141.
  5. ^ a b c Burgio, p. 341.
  6. ^ Sant' Evelio (Evellio), su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  7. ^ (EN) Saint Evellius of Pisa, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 19 febbraio 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi