Vazgen I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vazgen I
HisHolinessVazgenI.jpg
Catholicos d'Armenia e di tutti gli armeni
Elezione 30 settembre 1955
Intronizzazione 2 ottobre 1955
Fine patriarcato 18 agosto 1994
Predecessore Giorgio VI
Successore Karekin I
Consacrazione episcopale 20 maggio 1951
Nome Levon Garabed Baljian
Nascita Bucarest, 20 settembre 1908
Morte Echmiadzin, 18 agosto 1994
Sepoltura Cattedrale di Echmiadzin

Vazgen I, nato Levon Garabed Baljian (Bucarest, 20 settembre 1908Echmiadzin, 18 agosto 1994), è stato un vescovo cristiano orientale armeno, Catholicos di tutti gli Armeni dal 1955 al 1994.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vazgen nacque a Bucarest da una famiglia appartenente alla comunità armena. Si laureò alla facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Bucarest diventando un filosofo.

Quando i suoi interessi iniziarono a spostarsi dalla filosofia alla teologia, Baljian andò ad Atene per studiare Teologia Armena Apostolica. Nel 1940 divenne vescovo e, in seguito, divenne capo della chiesa apostolica armena in Romania.

Nel 1955 venne eletto Catholicos di tutto gli Armeni, carica che mantenne sino alla sua morte, il 18 agosto 1994.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze sovietiche[modifica | modifica wikitesto]

Ordine del Distintivo d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Distintivo d'Onore
— 1968
Ordine dell'Amicizia tra i Popoli - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia tra i Popoli
— 1978
Ordine della Bandiera rossa del lavoro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Bandiera rossa del lavoro
— 19 settembre 1988

Onorificenze armene[modifica | modifica wikitesto]

Eroe Nazionale dell'Armenia - nastrino per uniforme ordinaria Eroe Nazionale dell'Armenia
«Per i suoi altissimi meriti nella conservazione e moltiplicazione dei valori nazionali e spirituali.»
— 28 luglio 1994

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Catholicos d'Armenia e di tutti gli armeni Successore Armenian Apostolic Church logo.png
Giorgio VI 1955 - 1994 Karekin I
Controllo di autorità VIAF: (EN331317 · LCCN: (ENn86088444 · ISNI: (EN0000 0001 0946 9700 · GND: (DE118767348 · BNF: (FRcb15599492b (data)