Vasco da Gama (Rio de Janeiro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vasco da Gama
bairro
Vasco da Gama – Veduta
Lo stadio São Januário nel 1927.
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira do estado do Rio de Janeiro.svg Rio de Janeiro
MesoregioneRio de Janeiro
MicroregioneRio de Janeiro
ComuneBrasão da cidade do Rio de Janeiro.svg Rio de Janeiro
Amministrazione
Regione amministrativaRA VII - São Cristovão
Data di istituzione1998
Territorio
Coordinate22°53′32″S 43°13′37″W / 22.892222°S 43.226944°W-22.892222; -43.226944 (Vasco da Gama)Coordinate: 22°53′32″S 43°13′37″W / 22.892222°S 43.226944°W-22.892222; -43.226944 (Vasco da Gama)
Superficie0,86 km²
Abitanti15 482[1] (2010)
Densità18 002,33 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Vasco da Gama
Vasco da Gama

Vasco da Gama è un quartiere (bairro) della città di Rio de Janeiro in Brasile.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Pur essendo amministrativamente parte della subprefettura del Centro insieme a tutta la Regione Amministrativa VII in un'area prossima al centro cittadino, Vasco de Gama è considerato geograficamente parte della Zona Nord di Rio de Janeiro. Da un punto di vista urbanistico il quartiere è da considerarsi parte dell'adiacente São Cristóvão da cui è stato diviso.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

L'indice di sviluppo umano di São Cristóvão e Vasco da Gama è pari a 0,833 secondo i dati del 2000.[2]

Nel territorio di Vasco de Gama sorge la favela Barreira do Vasco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1998 il territorio di Vasco da Gama apparteneva a São Cristóvão, uno dei bairros storici di Rio de Janeiro. Nel 1997 il giornalista sportivo e membro della camera del municipio della capitale fluminese Áureo Ameno presentò una proposta di legge con lo scopo di dedicare il nome di un quartiere alla squadra di calcio del Club de Regatas Vasco da Gama che proprio nel 1998 avrebbe celebrato il centenario della sua fondazione.[3]

Secondo Ameno, poiché le più importanti squadre di calcio portavano il nome di quartieri della città (Botafogo, Flamengo, Bangu), anche il Vasco da Gama, uno dei club storici di Rio, avrebbe meritato un simile onore. L'occasione fu proprio il centenario della sua fondazione che corrispondeva anche al cinquecentesimo anniversario della spedizione dell'esploratore portoghese Vasco da Gama che per primo navigò dall'Europa all'India circumnavigando l'Africa. Lo stesso nome del club, in realtà, era stato scelto in onore dell'impresa del celebre navigatore di cui, nel 1898, ricorreva il quarto centenario.[4]

La proposta di legge fu approvata l'8 settembre 1998 e fu così creato il nuovo bairro nel territorio circostante lo stadio São Januário, sede del club calcistico.[5] Lo stesso anno, nel pieno delle celebrazioni per il centenario, il Vasco vinse la sua prima Coppa Libertadores.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Vasco da Gama è un quartiere molto piccolo e la sua principale fonte di interesse è la presenza dello stadio São Januário (ufficialmente Estádio Vasco da Gama), inaugurato nel 1927 e sede della polisportiva Club de Regatas Vasco da Gama, e del complesso sportivo che lo circonda che comprende un impianto natatorio (il cosiddetto Parco Acquatico).

Nel suo territorio sorge la struttura storica dell'Osservatorio Nazionale inserito nel piccolo parco Morro de São Januário prospiciente il Museo dell'Astronomia che però è situato nel territorio di São Cristóvão.[6]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Vasco da Gama fu istituito come bairro a sé stante l'8 settembre 1998 come parte della Regione Amministrativa VII - São Cristóvão del municipio di Rio de Janeiro da uno scorporo del quartiere di São Cristovão.[5][1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (PT) Bairros cariocas, Sito della Prefeitura do Rio de Janeiro. URL consultato l'8 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2013).
  2. ^ (PT) Tabela 1727 - Índice de Desenvolvimento Humano dos Municípios do Estado do Rio de Janeiro, 1999-2000, dal sito della Prefeitura di Rio de Janeiro. (XLS), su armazemdedados.rio.rj.gov.br. URL consultato il 21 dicembre 2009.
  3. ^ (PT) Tramitação do Projeto de Lei n.º 425/97 [collegamento interrotto], su SPL - Sistema do Processamento Legislativo, Câmara Municipal do Rio de Janeiro. URL consultato il 26 febbraio 2010.
  4. ^ (PT) Entrevistado: Áureo Ameno[collegamento interrotto], Sempre Vasco, 26 settembre 2008. URL consultato il 26 febbraio 2010.
  5. ^ a b (PT) Cria o Bairro de Vasco da Gama, pela subdivisão do Bairro de São Cristóvão, área da AP 1, VII Região Administrativa (PDF), su Lei nº 2672 08 de setembro 1998, Prefeitura do Rio de Janeiro - Secretaria Municipal de Urbanismo. URL consultato il 25 febbraio 2010.
  6. ^ (PT) Observatório Nacional, Sito ufficiale. URL consultato il 26 febbraio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (PT) Vivaldo Coarcy, Memória da Cidade do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, Itatiaia, 1988, pp. 401 pp., ISBN 85-319-0221-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (PT) Rio Guia Oficial, Guida ufficiale della città di Rio de Janeiro. URL consultato il 26 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2010).
  • Vasco da Gama, su OpenStreetMap. URL consultato il 26 febbraio 2010.
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile