Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Văča

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Văča
Văča
Vista panoramica del lago artificiale di Văča
Stato Bulgaria Bulgaria
Lunghezza 105 km
Bacino idrografico 1645 km²
Altitudine sorgente 1558 m s.l.m.
Nasce Monti Rodopi
41°18′52.56″N 24°13′24.24″E / 41.3146°N 24.2234°E41.3146; 24.2234
Sfocia Evros
42°05′06″N 24°21′54.72″E / 42.085°N 24.3652°E42.085; 24.3652Coordinate: 42°05′06″N 24°21′54.72″E / 42.085°N 24.3652°E42.085; 24.3652

La Văča (in bulgaro: Въча?) è un fiume della Bulgaria meridionale, uno degli affluenti di destra più importanti dell’Evros. Lungo 105 km, è formato dalla confluenza del Shirokolashka reka e del Bjunovska reka.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Văča passa attraverso la diga di Kričim e la diga di Văča, che assicura acqua potabile a Plovdiv e alle sue pianure.

Poi la Văča scorre nei monti Rodopi, formando la profonda valle dove sono ubicate le due dighe succitate (l’origine di questa valle è simile a quella formata dal Cepelarska reka); la città più importante della valle è Devin.

Dopo l’Arda, la Văča è il secondo fiume più lungo che nasce dai Rodopi; non passando vicino ad alcuna industria, la sua acqua è pulita.

Bulgaria Portale Bulgaria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bulgaria