Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Văča

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Văča
Vucha PAN-HDR.jpg
Vista panoramica del lago artificiale di Văča
Stato Bulgaria Bulgaria
Lunghezza 105 km
Bacino idrografico 1 645 km²
Altitudine sorgente 1 558 m s.l.m.
Nasce Monti Rodopi
41°18′52.56″N 24°13′24.24″E / 41.3146°N 24.2234°E41.3146; 24.2234
Sfocia Evros
42°05′06″N 24°21′54.72″E / 42.085°N 24.3652°E42.085; 24.3652Coordinate: 42°05′06″N 24°21′54.72″E / 42.085°N 24.3652°E42.085; 24.3652

La Văča (in bulgaro: Въча?) è un fiume della Bulgaria meridionale, uno degli affluenti di destra più importanti dell'Evros. Lungo 105 km, è formato dalla confluenza del Shirokolashka reka e del Bjunovska reka.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Văča passa attraverso la diga di Kričim e la diga di Văča, che assicura acqua potabile a Plovdiv e alle sue pianure.

Poi la Văča scorre nei monti Rodopi, formando la profonda valle dove sono ubicate le due dighe succitate (l'origine di questa valle è simile a quella formata dal Cepelarska reka); la città più importante della valle è Devin.

Dopo l'Arda, la Văča è il secondo fiume più lungo che nasce dai Rodopi; non passando vicino ad alcuna industria, la sua acqua è pulita.

Bulgaria Portale Bulgaria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bulgaria