Utente:Klaudio/sandbox 4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Confederate States Navy - CSN (Marina degli Stati Confederati) ebbe in servizio naviglio di diversa origine e di diverse caratteristiche, da navi corazzate in ferro (ironclad) a semplici corvette a vela per forzare il blocco imposto dalla Marina federale ai porti della Confederazione. In questa voce è riportato l'elenco della navi inquadrate nella CSN, con il solo riferimento alla voce quando esiste,altrimenti con una breve nota indicativa delle caretteristiche e dell'impiego.

Lista alfabetica delle navi inqudrtate nella CSN[modifica | modifica wikitesto]

A[modifica | modifica wikitesto]

  • CSS A. B. Seger, cannoniera
  • CSS A.C. Gunnision, nave corsara
  • CSS Advance, blockader runner[1], vapore a ruote laterali acquistato in Inghilterra, effettuò più di venti viaggi, cattorato dalla Marina Federale, fu utilizzato com USS Frolic
  • CSS Acacia, trasporto
  • CSS Admiral, trasporto a vapore
  • CSS Adventure, trasporto a vapore
  • CSS Agrippina, brigantino
  • CSS Aid, goletta
  • CSS Aid, trasporto a vapore
  • CSS Ajax, cannoniera
  • CSS Alabama, incrociatore corsaro
  • CSS Alamo, trasporto a vapore
  • CSS Alar, trasporto a vapore
  • CSS Albatross, traporto a vapore
  • CSS Albermarle, nave corazzata (ironclad?)
  • CSS Alena, sloop
  • CSS Alert, goletta
  • CSS Alexandra, incrociatore corsaro, ordinato in un cantiere inglese venne sequstrata prima dell'entrata in servizio
  • CSS Alfred Rob, trasporto a vapore
  • CSS Allliance, goletta
  • CSS Allison, trasporto a vapore
  • CSS Alonzo Chid, nave da carico
  • CSS Alavarado, goletta di preda bellica, venne distrutta pochi giorni dopo la cattura da parte dell'incrociatore corsaro Jefferson Davis per impedire che fosse ripresa dalla Marina Federale
  • CSS Amazon, trasporto a vapore
  • CSS America, incrociatore corsaro
  • CSS Anglo Norman, cannoniera
  • CSS Anglo saxon, cannoniera
  • CSS Anna Dale, goletta
  • CSS Anna Perrette, trasporto a vapore
  • CSS Appleton Belle, trasporto a vapore
  • CSS Appomatox, rimorchiatore armato
  • CSS Arkansas, ironclad, operò sul Missisipi in appoggio alla fortezza di Vicksburg, attaccata dalle canniniere federali. Dopo l'ingresso nella rada della città, è costretta a muovere da ordini superiori, contro il parere del suo comandante, mentre muiove verso Baton Rouge, le macchine netrano in avaria e l'equipggio è costretto a incendirla per non farla cadere in mano ai federali.
  • CSS Arrow, cannoniera
  • CSS Arrow, rimorchiatore
  • CSS Atlanta, ironclad, costruita sullo scafo del piroscafo britannioco Fingal, operà a Savannah, finché non venne catturata il 17 giugno 1863 dai monitor USS Weehawken e USS Nahant. Fu inglobata nela Narina fderale come USS Atlanta.
  • CSS Atlanta, trasporto a vapore
  • CSS Atlantic, trasporto a vapore
  • CSS Austin, trasporto a vapore

B[modifica | modifica wikitesto]

  • CSS B.M. Moore, trasporto a vapore
  • CSS Bahama, brigantino
  • CSS Baltic, corazzata, costruita come battello a ruote fu convertita in corazzata, operò nella Baia di Mobile e nel fiume Tombigbeee, fu disarmata nel giugno 1864.
  • CSS Barataria, cannoniera
  • CSS Bartow, cannoniera
  • CSS Bat, trasporto a vapore, costruito a Liverpool, fu catturato dalla USS Montgomery nel corso del trasferimento negli Stati Confederati
  • CSS Bayou City, cannoniera, costruita come piroscafo a ruote fu noleggiata dallo stato del Texas che la trasformò in cannoniera utilizzando cotone pressato per aumentare la protezione dello scafo. Operò nelle acque di Galveston fino al termine della guerra, si distinse particolarmente il 1° gennaio 1863 nella Battaglia di Galveston.
  • CSS Beaufort, cannoniera
  • CSS Beauregard, goletta
  • CSS Beauregard, trsporto a vapore, utilizzata come nave appoggio nelle acque interne della Georgia e della Carolina del Sud, catturata nei pressi di Savannah nel dicembre 1864.
  • CSS Belle Algerine, trasporto a vapore
  • CSS Ben MC Culloch, trasporto a vapore
  • CSS Bermuda, brigantino
  • CSS Berosa, trasporto a vapore
  • CSS Berwick Bay, trasporto a vapore
  • CSS Bienville, trasporto a vapore
  • CSS Black Diamond, trasporto a vapore
  • CSS Black Warrior, cannoniera
  • CSS Blue Wing, trasporto a vapore
  • CSS Bombsfell, trasporto armato a vapore
  • CSS Boston, rimorchiatore
  • CSS Bracelet, trasporto a vapore
  • CSS Broadford, magazzino galleggiante
  • CSS Breaker, goletta
  • CSS Brekinridge, cannoniera

C[modifica | modifica wikitesto]

  • CSS Caleb Cushing
  • CSS Calhoun, costruito nel 1861 come blockade runner fu catturato il 23 gennaio 1862 dalla USS Colorado ed utilizzato come cannoniera nella US Navy
  • CSS Campion, trasporto a vapore
  • CSS Capitol, traporto fluviale a vapore, andò a fuoco nel giugno 1862 e lo scafo fu utilizzato come sbarramento sulo fiume Yazoo, mentre la macchne furono recuperate.
  • CSS Caroline, blockade runner[1]
  • CSS Carondelet, cannoniera
  • CSS Caswell, rimorchiatore
  • CSS Charleston, corazzata
  • CSS Chattanooche, cannoniera, entrata in servizio nel febbraio 1863, nel maggio delllo stesso anno subì gravi danni per l'esplosione diuna caldaia. Rimorchiata a Columbus (georgia), fu affondata all'arrivo in zona dele truppe unioniste.
  • CSS Cheops, incrociatore
  • CSS Chesapeake, trasporto a vapore
  • CSS Chickamauga, incrociatore costruito in Inghilterra, fu utilizzato fino al febbraio 1865, quando fu incendiato per impedire la sua carttura da parte delle truppe unioniste.
  • CSS Chicora, corazzata, il 31 gennaio 1863 partecipò con la Palmetto State al forzamento del blocco di fronte a Charleston e negli anni successivi alla difesa della città. Fu incendiata il 18 febbraio 1865 quando la città cadde in mano alle truppe unioniste.
  • CSS City of Vicksburg, trasporto a vapore
  • CSS Clarence
  • CSS Clifton, cannoniera, nata come USS Clifton, fu catturata l'8 settembre 1863 ed incorporata nella flotta confderata, con cui operò fino al 21 marzo 1864, quando fu incendiata per evitarne la cattura.
  • CSS Colonel Lamb, blockade runner[1]
  • CSS Colonel Lovell, cannoniera, fu sequestrata a New Orleans dali confederati e e inglobata nella River Defence Fleet (Flotta di Difesa del Mississippi), con cui operò fino all'affodamento, avvenuto davanti a Memphis il 6 giugno 1862.
  • CSS Columbia, corazzata, operò di fronte a Charleston negli ultimi mesi del 1864, fino al 12 gennaio 1865, quando affondò in seguito all'urto contro un relitto somemrso.
  • CSS Confederate States, caserma galleggiante
  • CSS Costace Decuimer, blockade runner[1]
  • CSS Coquetta, blockade runner[1]
  • CSS Cotton Plant, trasporto a vapore
  • CSS Cotton J. A., cannoniera
  • CSS Curlew, cannoniera

D[modifica | modifica wikitesto]

  • CSS Darlington, trasporto a vapore, battello ruote costruito nel 1849, fu utilizzato dalla CS Navy per il traspoprto costiero nelle acque della Florida. Catturato il 3 marzo 1862 fu inglonbato nella US Navy
  • CSS David, torpediniera sommergibile, costruita a Charleston, il 5 ottobre 1863 attaccò e danneggiò la USS New Ironside. Operò fino al febbraio 1965, quando Charleston fu occupata dalle truppe federali.
  • CSS David large, blockade runner[1], versione allargata della CSS David, doveva essere un sommergibile per il forxamento del blocco, ancora in costruzione nel febbraio 1865 fu catturato alla caduta dui Charleston.
  • CSS De Soto, cannoniera, costruita come bnattello fluviale nel 1860, nel 1862 fu integrata nella flotta di difesa del Mississippi. Catturata il 7 aprile 1862 all'Isola numero 10, fu integrata nella US Navy come USS General Lyon
  • CSS Defiance, cannoniera
  • CSS Diana, cannoniera
  • CSS Dick Keys, trasporto a vapore, usato per forzare il blocco, fu catturato il 7 maggio 1861 al largo di Mobile
  • CSS Dixie, incrociatore corsaro
  • CSS Drewry, cannoniera, operò sul fiume James, fu affondata il 25 gennaio 1864 nel corso di uno scontro con le forze uniniste.
  • CSS Duane, cutter

E[modifica | modifica wikitesto]

  • CSS Eastport, corazzata, catturata dalle truppe unioniste prima del completamento
  • CSS Edwards
  • CSS El Monassir, corazzata, sequestrata in Inghilterra prima che potesse entrare in servizio
  • CSS El Tousson, corazzata, sequestrata in Inghilterra prima che potesse entrare in servizio
  • CSS Ella and Annie, blockade runner[1], costruita come William G. Hewes nel 1860 a Wilmington fu sequestrata dalla Louisiana allo scoppio della guerra, inizialmente doveva essere convertita in cannoniera, ma fu decio di utilizzarla come blockade runner e fu ribattezzata Ellie and Annie. Fu catturata dalla USS Niphon il 9 novembre 1863 e fu incorporata nella US Navy.
  • CSS Ellis
  • CSS Enchantress, goletta (preda bellica, successivamente catturata dalla USS Albatross)
  • CSS Enrica
  • CSS Equator, cannoniera
  • CSS Era n. 5, trasporto a vapore

F[modifica | modifica wikitesto]

  • CSS Fanny, cannoniera
  • CSS Fashion, cannoniera
  • CSS Firefly, rimorchiatore
  • CSS Flamingo, blockade runner[1]
  • CSS Florida, blockade runner[1]
  • CSS Florida, incrociatore
  • CSS Florida, batteria galleggiante
  • CSS Forrest, cannoniera
  • CSS Fredericksburg, corazzata
  • CSS Frigate n. 61, incrociatore
  • CSS Fulton, cannoniera


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Erano indicate come blockade runner le navi destinate a forzare il blocco federale ai porti confederati