Utente:Fabio Mancuso/Sandbox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Mancuso

Fabio Mancuso (Palermo, 25 marzo 1979) è un cuoco e gastronomo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera da chef[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Palermo, ha studiato presso la Scuola alberghiera "Paolo Borsellino" e inizia a lavorare nei ristoranti della Sicilia dove acquisisce competenze in ambito di cucina regionale[1].

La svolta professionale avviene quando nel 2000 collabora con lo chef Vincenzo Liccardi[2], a Roma. In seguito si imbarca sulle navi della Princess Cruises, una compagnia di navigazione statunitense di proprietà di Carnival Corporation, dove approfondisce la tecnica culinaria internazionale.

In seguito Fabio torna in Italia dove nel 2002 inizia a lavorare in Costa Smeralda con la compagnia Starwood al Grand hotel Cervo che lo porterà successivamente al Grand Hotel di Firenze ed in seguito a Roma [3]. Nel 2004 viene ingaggiato al ristorante Osteria Dell'Anima, dove Fabio lavora come chef per due anni. Nel 2006 viene chiamato per aprire il Ristorante Ristò nel ruolo di chef executive per 2 anni.

Dopo i primi tentativi effettuati nelle gare organizzate dalla FIC[4], passa alle competizioni più importanti collezionando una serie di riconoscimenti in diverse categorie: primi, secondi, artistica, sculture di vegetali, etc...

In questo periodo incontra i cuochi Fabio Tacchella [5] e Gianluca Tomasi, che influenzeranno il suo stile. Nel 2007 Fabio vince le selezioni ed entra a far parte della Nazionale Italiana Cuochi[6] e dal 2009 al 2011 collabora come cuoco presso la trasmissione televisiva "Cose Dell'altro Geo" su RAI 3. Nel luglio del 2008 viene incaricato dell'apertura del ristorante Crispi 19 a Roma. Tra il 2010 ed il 2011 vince il Primo Assoluto nei Campionati Italiani Finger Food di Padova[7] ed è Campione d'Europa a Squadre con la Nazionale F.I.C. a Dublino.

Nel 2012 collabora alla stesura di alcune pagine del libro “Chef In Punta Di Dita” e diventa docente [8]dell'alta formazione della federazione italiana cuochi[9].

Il 28 ottobre 2013 gli viene assegnato il premio città di Venezia per la gastronomia come testimone e messaggero del territorio e della sana alimentazione.

Fabio Mancuso sul podio con la Nazionale Italiana Cuochi

Nel 2018 con la Nazionale Italiana cuochi[10] conquista la medaglia D'oro alla Culinary World Cup di Lussemburgo[11][12]e nel Novembre del 2019 è ospite a Roma alla presentazione [13][14]della IV settimana della cucina Italiana nel mondo.[15]

Vita Privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato ed ha due figlie, Giulia e Aurora.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei finger food presentato ai campionati italiani del 2010
  • 1995 terzo classificato al concorso organizzato dalla fic a Palermo
  • 1996 1º classificato al concorso nazionale di San Pellegrino Terme(BG) sul tema la cucina tipica regionale
  • 1996 1º classificato al concorso organizzato dalla fic a Palermo
  • 2006 Medaglia D'Argento al concorso nazionale Artistica a Rimini
  • 2006 Medaglia di Bronzo agli internazionali d'italia a Massa Carrara
  • 2007 Medaglia D'Argento nella categoria opera già pronta e opera dal vivo al concorso nazionale Artistica a Rimini
  • 2007 Medaglia D'Oro e Medaglia D'Argento agli internazionali d'italia a Massa Carrara
  • 2007 vince la selezione per accedere alla Nazionale Italiana Cuochi[16]
  • 2008 Medaglia di Bronzo ai mondiali di cucina in Germania con la Nazionale Italiana Cuochi
  • 2008 Medaglia D'oro agli internazionali d'italia di Massa Carrara
  • 2008 Medaglia D' Argento e di Bronzo alle olimpiadi di cucina con la Nazionale Italiana Cuochi
  • 2009 Medaglia D'oro agli internazionali d'italia a Massa Carrara sul tema un secondo di cucina creativa mediterranea
  • 2009 Medaglia D'oro agli internazionali d'italia a Massa Carrara sul tema un opera di scultura vegetale
  • 2010 vincitore assoluto con 2 Medaglie D'Oro nel campionato di finger food a Padova[17][18]
  • 2010 Medaglia D'Argento con la Nazionale Italiana Cuochi ai mondiali di Lussemburgo
  • 2011 Medaglia D'Oro e trofeo come migliore squadra conquistato con la Nazionale Italiana Cuochi agli europei di Dublino
  • 2012 Medaglia D'Argento con la Nazionale Italiana Cuochi nella competizione europea la battaglia del dragone
  • 2012 Medaglia D'Argento con la Nazionale Italiana Cuochi alle olimpiadi di cucina a Erfurt in Germania
  • 2013 vincitore del premio città di Venezia per la gastronomia
  • 2014 Medaglia D'Oro e campione italiano di cucina fredda agli internazionali d‘italia
  • 2014 Medaglia D'Oro e terza miglior squadra con il team Costa del Cilento
  • 2014 Medaglia D'Oro e campione in carica di finger food[19]
  • 2016 Medaglia D'Oro alle olimpiadi di cucina in Erfurt con il team Costa del Cilento
  • 2018 Medaglia D'Oro ai mondiali di cucina in Lussemburgo con la Nazionale Italiana Cuochi

Riconoscimenti e nomine[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei lavori dello chef Fabio Mancuso sul tavolo freddo della Nazionale Italiana Cuochi.jpg

2011 giudice Formia [20]

2013 vincitore del premio città di Venezia per la gastronomi

2016 giudice al 5 campionato italiano di finger food chef in punta di dita

2017 giudice ai campionati della cucina italiana[21]

2017 corso giudice world Chefs a Rimini

2017 giudice a Cibo Nostrum per la selezione della nazionale italiana cuochi sulla cucina artistica[22]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • rivista Zafferano
  • Libro chef in punta di dita
  • Birra morena
  • Rivista my life stile linea diretta
  • Rivista Via veneto
  • Giornale libero
  • Rivista il cuoco

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal 2009 al 20011 collabora come cuoco presso la trasmissione televisiva "Cose Dell'altro Geo" su RAI 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cucina siciliana, in Wikipedia, 8 novembre 2019. URL consultato l'8 novembre 2019.
  2. ^ Liccardi, Vincenzo Verfasser, Restaurant management competenze e metodi per una ristorazione di successo, Le lettere, 2008, ISBN 8860871190, OCLC 1074442611. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  3. ^ Roma, in Wikipedia, 8 novembre 2019. URL consultato l'8 novembre 2019.
  4. ^ Federazione italiana cuochi, su www.fic.it. URL consultato l'8 novembre 2019.
  5. ^ Tacchella, Fabio., Gusto estetico, C.H.I.P.S. [distributor], 2001, OCLC 858464119. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  6. ^ Sette nuovi chef conquistano la maglia azzurra della nazionale, su Italia a Tavola. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  7. ^ [https://www.sicilydistrict.eu/news/gourmet/fabio-mancuso-premio-2010-miglior-chef-italiano-nella-preparazione-di-aperitivi-artistici-freddi-consolida-la-notariet-e-svela-estro-e-segreti-gourmant/371 Sicilydistrict | News | Gourmet | Fabio Mancuso Premio 2010 - miglior chef italiano nella preparazione di aperitivi artistici freddi consolida la notariet� e svela Estro e segreti Gourmant], su www.sicilydistrict.eu. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  8. ^ Corso di aggiornamento regionale di cucina, su www.associazionecuochiromagnoli.it. URL consultato il 7 novembre 2019.
  9. ^ Associazione Cuochi Baresi, su www.assocuochibaresi.it. URL consultato il 7 novembre 2019.
  10. ^ Culinary World Cup 2018 Nella “cucina fredda” vince l'Italia, su Italia a Tavola. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  11. ^ Local Team, su www.localteam.it. URL consultato il 19 ottobre 2019.
  12. ^ QuotidianoNet, La Nazionale Italiana Cuochi sul tetto del mondo. Salvini twitta: "Viva il Made in Italy", su QuotidianoNet, 1543266160225. URL consultato il 19 ottobre 2019.
  13. ^ Imagoeconomica, su www.imagoeconomica.it. URL consultato il 13 novembre 2019.
  14. ^ Imagoeconomica, su www.imagoeconomica.it. URL consultato il 13 novembre 2019.
  15. ^ Federcuochi: Leonardo Da Vinci Genio anche in cucina, su Askanews. URL consultato il 13 novembre 2019.
  16. ^ Far parte della nazionale, ciò che ogni cuoco sogna, su bargiornale, 4 luglio 2008. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  17. ^ I migliori finger food d’Italia sono di due cuochi siciliani, su Italia a Tavola. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  18. ^ Sicilydistrict | News | Gourmet | Fabio Mancuso Premio 2010 - miglior chef italiano nella preparazione di aperitivi artistici freddi consolida la notarietà e svela Estro e segreti Gourmant, su www.sicilydistrict.eu. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  19. ^ Zafferano, UNA NUOVA BRILLANTE EDIZIONE DI “CHEF IN PUNTA DI DITA”, su Zafferano. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  20. ^ Formia: nascono qui i Nuovi Astri della Cucina Regionale, su ConTatto, 19 novembre 2017. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  21. ^ Giudici - Cucina e Artistico D1, su www.fic.it. URL consultato il 7 novembre 2019.
  22. ^ Cibo nostrum, su www.fic.it. URL consultato il 28 ottobre 2019.

[1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


  1. ^ I migliori finger food d’Italia sono di due cuochi siciliani, su Italia a Tavola. URL consultato il 18 ottobre 2019.