Urogale everetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Urogale)
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tupaia di Mindanao
Immagine di Urogale everetti mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
Ordine Scandentia
Famiglia Tupaiidae
Genere Urogale
Specie U. everetti
Nomenclatura binomiale
Urogale everetti
Thomas, 1892

La tupaia di Mindanao (Urogale everetti) è una specie di tupaia (l'unica del genere Urogale) endemica dell'isola di Mindanao e della vicina isola di Dinagat, nelle Filippine, dove colonizza gli ambienti forestali al di sopra dei 500 m.

Se ne conoscono due sottospecie:

  • Urogale everetti cylindrura
  • Urogale everetti everetti

Il colore del pelo può andare dal grigio-olivastro con anelli neri sui peli al rossiccio; presenta solitamente una "sella" più scura e tende a schiarirsi man mano che dal posteriore si va verso il muso, che è giallastro, così come il ventre e una striscia che va dall'occhio all'ascella. Gli occhi sono grandi e neri, le orecchie reniformi ed assai simili a quelle umane, la coda lunga e pelosa, ma relativamente sottile se comparata al corpo massiccio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Urogale everetti, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2018.1, IUCN, 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi