Upsilon1 Centauri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Upsilon1 Centauri
Upsilon1 Centauri
Centaurus IAU.svg
Classificazione Subgigante blu
Classe spettrale B2IV-V
Distanza dal Sole 417 anni luce
Costellazione Centauro
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 13h 58m 40,749s
Declinazione -44° 48′ 12,91″
Dati fisici
Raggio medio 3,74[1] R
Massa
Velocità di rotazione 249 km/s
Temperatura
superficiale
21411 K[1] (media)
Luminosità
2750[3] L
Età stimata 13 milioni di anni[2]
Dati osservativi
Magnitudine app. +3,87
Magnitudine ass. -1,72[4]
Parallasse 7,63 mas
Moto proprio AR: -27,51 mas/anno
Dec: -22,44 mas/anno
Velocità radiale 4,8 km/s
Nomenclature alternative
HR 5249, HD 121790, SAO 224585, HIP 68282.

Coordinate: Carta celeste 13h 58m 40.749s, -44° 48′ 12.91″

Upsilon1 Centauri (υ1 Centauri / υ1 Cen) è una stella nella costellazione del Centauro di magnitudine apparente +3,85 distante 417 anni luce dal sistema solare[1].

Di tipo spettrale B, viene indicata come avente la classe di luminosità IV o V, ossia si suppone che sia una subgigante o stella bianco-azzurra di sequenza principale[5]. Ha una massa stimata in 8 volte quella solare, con un raggio 3,7 volte superiore. La sua superficie, avente una temperatura di 21000 K, emana 2750 volte più luce del Sole.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Fitzpatrick, E. L.; Massa, D., Determining the Physical Properties of the B Stars. II. Calibration of Synthetic Photometry, in The Astronomical Journal, vol. 129, nº 3, marzo 2005, pp. 1642–1662.arΧiv:astro-ph/0412542
  2. ^ a b Tetzlaff, N et al., A catalogue of young runaway Hipparcos stars within 3 kpc from the Sun, in Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, vol. 410, nº 1, gennaio 2011, pp. 190–200, DOI:10.1111/j.1365-2966.2010.17434.x.
  3. ^ Kinematics and HR Diagrams of Southern Young Stars (Sartori+ 2003)
  4. ^ Extended Hipparcos Compilation (XHIP) (Anderson+, 2012)
  5. ^ HR 5249 -- Variable Star SIMBAD
Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni