SIMBAD

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SIMBAD
URL simbad.u-strasbg.fr/simbad/
Tipo di sito Database astronomico
Lingua Inglese
Proprietario Centre de données astronomiques de Strasbourg
Creato da Centre de données astronomiques de Strasbourg
Lancio 1981
Stato attuale Attivo

SIMBAD (Set of Identifications, Measurements, and Bibliography for Astronomical Data, insieme di identificazioni, misure e bibliografia per dati astronomici) è un database astronomico di oggetti esterni al sistema solare. Fu realizzato, ed è attualmente mantenuto, dal Centre de Données astronomiques de Strasbourg (CDS), Francia.

SIMBAD fu creato unendo il Catalog of Stellar Identifications (CSI) e il Bibliographic Star Index come esistevano al centro di calcolo di Meudon fino al 1979, e poi fu esteso aggiungendo dati da altri cataloghi e articoli accademici.[1] La prima versione online interattiva fu resa disponibile nel 1981.

Negli anni SIMBAD è diventato uno strumento di lavoro indispensabile per gli astronomi, perché è un catalogo che unisce le misure astrometriche sugli oggetti celesti con i riferimenti bibliografici agli articoli scritti su di loro. All'11 ottobre 2011, SIMBAD conteneva informazioni su 5.446.342 oggetti con 15.224.536 nomi diversi, 257.763 riferimenti bibliografici e 8.313.370 citazioni bibliografiche.

L'asteroide 4692 SIMBAD è stato così chiamato in suo onore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ D. Egret, SIMBAD Story: A Description of the Data Base of the Strasbourg Stellar Data Center, in Bulletin d'Information du Centre de Données Stellaires, vol. 24, 1983, pp. 109–123, Bibcode:1983BICDS..24..109E.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica