Università del Witwatersrand

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università del Witwatersrand
TCSE Logo.jpg
The Wits University Great Hall.jpg
Ubicazione
StatoSudafrica Sudafrica
CittàJohannesburg
Dati generali
SoprannomeWits
MottoScientia et labore
Fondazione1922
Tipostatale
FacoltàEconomia e commercio; giurisprudenza e management; ingegneria; scienze sanitarie; scienze umanistiche; scienze
Studenti33 711 (2015)
Coloriblu e oro
[sito ufficiale Sito web]

L'Università di Witwatersrand a Johannesburg è un'università pubblica sudafricana multi-campus[1] che si trova nella parte settentrionale del centro di Johannesburg.

È più comunemente nota come Wits University o Wits. Essa ha le sue radici nell'industria mineraria, come la città e il Witwatersrand in generale. Fu fondata nel 1896 come South African School of Mines (1896–1904) a Kimberley,[2], quindi divenne Transvaal Technical Institute (1904–1906), poi Transvaal University College (1906–1910), quindi South African School of Mines and Technology (1910–1920), in fine University College, Johannesburg (1920–1922)[3]. Oggi è la terza università operante con continuità per anzianità di fondazione del Sudafrica, dopo l'Università di Città del Capo (fondata nel 1829),[4] e quella di Stellenbosch (fondata nel 1866) [5]

Nel 1959, la legge Extension of University Education Act vietò l'iscrizione agli studenti di colore per gran parte del periodo dell'apartheid; ciò nonostante molti importanti leader di colore vi si laurearono. Nel 1990, prima dell'abolizione dell'apartheid, gli studenti di colore vi furono nuovamente ammessi. Molti dei critici più accaniti contro l'apartheid, di discendenza europea o africana, furono un tempo studenti e poi laureati in questa università.[3]

L'Università contava nel 2015 33 711 iscritti, dei quali circa il 18% vivevano nei 22 residence del campus universitario. Il 65% degli iscritti totali riguarda gli studi del baccalaureato e il rimanente il livello successivo.[6]

L'Università è composta di cinque facoltà: economia e commercio; giurisprudenza e management; ingegneria; scienze sanitarie; scienze umanistiche; scienze.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ University World News, SOUTH AFRICA: New university clusters emerge, retrieved 13 December 2011
  2. ^ (EN) Wits University Archiviato il 27 dicembre 2011 in Internet Archive.
  3. ^ a b (EN) Wits University Archiviato il 12 giugno 2012 in Internet Archive., History of Wits, accesso 13 dicembre 2011
  4. ^ University of Cape Town Archiviato il 25 dicembre 2011 in Internet Archive., Welcome to UCT, accesso 13 dicembre 2011
  5. ^ Stellenbosch University Archiviato il 31 gennaio 2012 in Internet Archive., Historical Background, accesso 13 dicembre 2011
  6. ^ [1] Archiviato il 9 ottobre 2016 in Internet Archive., Annual Report 2015, accesso 25 luglio 2016

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN159080127 · ISNI (EN0000 0004 1937 1135 · LCCN (ENn80024155 · GND (DE13027-8 · BNF (FRcb120008866 (data)