Underdog (termine)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Underdog[1] è un termine inglese che indica un atleta, oppure una squadra, dato per sfavorito dai pronostici nell'ambito di una gara sportiva. La vittoria a sorpresa da parte dell'underdog viene definita upset (in italiano «sconvolgimento»).

Altre accezioni[modifica | modifica wikitesto]

Il termine viene spesso utilizzato anche in politica, per indicare un candidato considerato sfavorito alle elezioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anglicismo traducibile come «perdente in partenza», «sfavorito» Underdog, Dizionario di inglese, Sansoni, Corriere della sera

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport