Umberto Pierantoni (zoologo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Umberto Pierantoni (Caserta, 25 settembre 1876Napoli, 16 novembre 1958) è stato uno zoologo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Accademico dei Lincei dal 1946 e Accademico Pontificio dal 1940 [1], teorizzò nel 1909 la simbiosi fisiologica ereditaria divenendo uno dei padri della teoria dell'endosimbionte[2][3] che spiega la presenza del mitocondrio all'interno della cellula eucariotica come la conseguenza dell'associazione biologica di una cellula primitiva e un proto-battere.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Umberto Pierantoni
  2. ^ G. Montalenti (1960). Umberto Pierantoni. Atti dell'Accademia Pontaniana 9:355-361
  3. ^ L. Margulis (1997). Our Symbiontic Origins?. The Sciences 37(4): 46-47
  4. ^ http://www.treccani.it/enciclopedia/umberto-pierantoni/
Controllo di autoritàVIAF (EN304102850 · ISNI (EN0000 0004 0977 5718 · SBN IT\ICCU\SBLV\026611 · GND (DE1068733454 · BAV ADV11052649