Uezd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lo uezd (in russo: уезд?, pronuncia: [ʊˈjest]; derivato dall’antico slavo orientale: уѣздъ traslitterato: uězdŭ; letteralmente: circoscrizione o circondario[1]), era una suddivisione amministrativa di secondo livello in uso a partire dal XIII secolo, poi nel Granducato di Mosca, nell'Impero russo e per un certo periodo anche nella Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa. Corrisponde, grosso modo (ma non semanticamente), alla contea britannica o alla provincia italiana o al cantone elvetico.

Tali enti territoriali, all'origine, prevedevano la presenza di un'assemblea composta da delegati dei proprietari terrieri e da rappresentanti delle varie comunità.[2]

Con la riforma amministrativa sovietica, 1923-1929, la maggior parte degli uezd[3] (al plurale in in russo: уезды?, traslitterato: uezdy) fu trasformata in rajon (al plurale in in russo: район?, traslitterato: rajony, ma letteralmente: regioni). In Ucraina, invece, si tramutarono in quaranta okrug che tra il 1925 e il 1930, rappresentavano il livello principale della divisione amministrativa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ * Cfr. il lemma уезд in (RU) Max Vesmer, Этимологический словарь русского языка [Russisches etymologisches Wörterbuch], traduzione di Oleg Trubačëv (dal tedesco al russo con aggiunture), Mosca, 1959-1961.
  2. ^ Britannica.com
  3. ^ I nomi di origine straniera in italiano non si declinano al plurale, a meno che essi non siano già entrati nell’uso comune come tali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia