Turtur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Turtur
Turtur chalcospilos2.jpg
Turtur chalcospilos
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Columbiformes
Famiglia Columbidae
Sottofamiglia Raphinae
Tribù Turturini
Genere Turtur
Boddaert, 1783
Specie

Turtur Boddaert, 1783 è un genere della famiglia dei Columbidi[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Include uccelli di piccole dimensioni, di conformazione compatta. La specie di maggiori dimensioni, la tortora boschereccia testazzurra Turtur brehmeri ha le stesse dimensioni di una tortora dal collare africana ma è più tozza e ha il capo più grosso[2]. Queste cinque specie hanno una colorazione marroncina e macchie iridescenti di vario colore sulle copritrici delle ali ben visibili ad ali chiuse. Le maggiori differenze tra T. afer, T. chalcospilos e T. abyssinicus sono nel colore del becco, che è rosso nella prima specie e nero nelle altre, e nelle macchie alari verdi in T. chalcospilos e blu nelle altre. La tortora tamburina è facilmente distinguibile per il petto e la parte anteriore del corpo bianco candido nel maschio e comunque molto più chiara nella femmina rispetto ai maschi delle altre specie. Frequentano la fitta boscaglia e cercano il cibo sul terreno, sugli arbusti o sugli alberi generalmente non a grandi altezze dal suolo[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Turtur comprende le seguenti specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Columbidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 19 maggio 2014.
  2. ^ a b David Gibbs, Eustace Barnes and John Cox: Pigeons and Doves – A Guide to the Pigeons and Doves of the World. Pica Press, Sussex 2001, ISBN 90-74345-26-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Turtur, su Fossilworks.org. Modifica su Wikidata
Controllo di autoritàLCCN (ENsh85138965
Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli