Turrita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Turrita
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Umbria-Stemma.svg Umbria
ProvinciaProvincia di Perugia-Stemma.svg Perugia
ComuneMontefalco-Stemma.png Montefalco
Territorio
Coordinate42°52′10″N 12°39′29.44″E / 42.869445°N 12.658177°E42.869445; 12.658177 (Turrita)Coordinate: 42°52′10″N 12°39′29.44″E / 42.869445°N 12.658177°E42.869445; 12.658177 (Turrita)
Altitudine309 m s.l.m.
Abitanti218[2] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale06036
Prefisso0742
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Turrita
Turrita

Turrita è una frazione del comune di Montefalco (PG).

Il paese si trova a 309 m s.l.m. e al censimento del 2001 contava 218 abitanti[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel periodo romano Turrita era una palude, bonificata dai Romani e diventata una delle campagne più produttive del comune soprattutto per quanto riguarda il vino di Montefalco.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Di importante rilevanza è la chiesa di S. Maria di Turrita, risalente al XII secolo, a cui in origine era annesso un monastero benedettino, successivamente soppresso. La leggenda del patrono san Fortunato narra che il santo era il parroco di questa chiesa. Gli affreschi presenti all'interno della chiesa sono di carattere devozionale, i più famosi sono quelli del 1400 di Giovanni di Corradduccio e Bartolomeo da Miranda. Presente nella chiesa è la Madonna che appare a San Filippo Neri (pre-1713), del pittore Giampiero Canotti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dati ISTAT 2001, su dawinci.istat.it, ISTAT, 2001. URL consultato il 03-02-2010.
  2. ^ [1]
Umbria Portale Umbria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Umbria