Torre Glòries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Torre Agbar)
Jump to navigation Jump to search
Torre Glòries
El Poblenou - Carrer de Badajoz P1360344.JPG
Torre Glòries
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaCatalogna Catalogna
LocalitàBarcellona
IndirizzoPlaça de les Glòries Catalanes
Coordinate41°24′12″N 2°11′22″E / 41.403333°N 2.189444°E41.403333; 2.189444Coordinate: 41°24′12″N 2°11′22″E / 41.403333°N 2.189444°E41.403333; 2.189444
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXXI secolo
Inaugurazionegiugno 2005
Usosede del Gruppo Agbar
Piani34
Ascensori9
Realizzazione
ArchitettoJean Nouvel
ProprietarioMerlin Properties

La Torre Glòries, precedentemente chiamata Torre Agbar (acronimo di Aguas de Barcelona), è un grattacielo situato vicino alla Plaça de les Glòries Catalanes, nel distretto di Sant Martí a Barcellona.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Progettato dall'architetto francese Jean Nouvel, è stato inaugurato il 16 settembre 2005, ancorché già aperto dal giugno 2005, nel quadro di un progetto più ampio di rinnovamento e riqualificazione dell'area circostante a Plaça de les Glòries Catalanes, come la nuova grande stazione interlinea della metropolitana o la rotonda sotterranea di Avinguda Meridiana.

Torre Glòries di notte

Secondo Jean Nouvel, la forma della torre è stata ispirata dai rilievi del Montserrat che circondano Barcellona e dalla forma di un geyser d'acqua che si innalza verso il cielo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio dispone di 30.000 m² dedicati ad uffici, 3.210 m² di servizi e installazioni tecniche, e altri 8.350 m² per servizi di vario genere, tra i quali un auditorio. La Torre è alta 144 metri, con 38 piani di cui 4 sotterranei. È il terzo edificio più alto della città dopo il grattacielo dell'Hotel Arts e la Torre Mapfre.
Eccettuata la hall, dove è presente un piccolo spazio vendita di souvenir, non è visitabile dai turisti.

La Torre Agbar dispone di 4.500 dispositivi luminosi che utilizzano la tecnologia LED e che permettono la creazione di immagini luminose su tutta la superficie dell'edificio. Dispone inoltre di sensori di temperatura esterna che regolano automaticamente l'apertura e la chiusura delle persiane di vetro dell'edificio, riducendo in questa maniera il consumo di energia per la climatizzazione.

È di proprietà dell'immobiliare Laietana ed è sede del Gruppo Agbar.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN245866680