Torneo del Interior

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torneo del Interior
SportRugby union pictogram.svg Rugby a 15
TipoClub
PaeseArgentina Argentina
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Partecipanti34 squadre
Formulagironi all'italiana e fase ad eliminazione diretta
Sito Internet[1]
Storia
Fondazione1998

Il Torneo dell'Interior o Top 16 è il torneo di rugby a XV per club nel quale si confrontano tra settembre e ottobre i migliori club dell'Interno dell'Argentina, esclusi dunque i Club di Buenos Aires.

Le partecipanti di questo torneo sono classificate attraverso i diversi tornei regionali e le migliori parteciperanno, l'anno successivo al Nacional de Clubes.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questo torneo venne creato nel 1998, interrotto nel 2005 e ripreso nel 2009. Esso affiancò e divenne di fatto anche qualificazione al Nacional de Clubes, nato nel 1993. Nel 2016, le due migliori squadre dell'Uruguay entrano nel campionato, entrando nel Torneo Indoor B, che porta il numero di partecipanti da 32 a 34.

Il primo torneo fu vinto dal Jockey Club Córdoba che superò in finale il Marista di Mendoza.

I club con più titoli sono il Duendes Rugby Club e La Tablada Rugby Clubcon quattro vittorie ciascuno.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato è diviso in due zone; la Zona Campeonato e la Zona Ascenso. In entrambe le categorie le squadre difendono i posti per la loro regione invece di difendere il posto della propria squadra.

"Campeonato"[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente partecipano alla "Zona Campeonato" (che assegna il titolo) 16 squadre, divise in 4 gironi (dette "zonas") di 4 squadre secondo una suddivisione geografica e di merito sportivo.

La prima e la seconda di ogni zona si qualificano per la fase ad eliminazione diretta ("Ascenso"), dai quarti alla finale in gara secca. La vincente è campione il quale ottiene anche un altro posto per la sua regione per la prossima edizione del torneo.

Le classificate al 3º e 4º posto della prima fase, invece disputano un torneo per la retrocessione ("Descenso") ad eliminazione diretta dove i vincitori cessano di partecipare, mentre i perdenti devono riconvalidare il loro posto e continuare a partecipare fino alla finale, di cui il perdente viene retrocesso insieme alla sua regione in Zona Ascenso.

"Ascenso"[modifica | modifica wikitesto]

Alla seconda divisione partecipano 18 squadre, provenienti dai tornei regionali del Nordovest, Nordest, Litoral, Centro, Pampa, Ovest e Patagonia, divisi in quattro gruppi, due di quattro e due di cinque, dove si affrontano uno contro lo stesso gruppo una volta. I primi due di ogni gruppo avanzano alla fase successiva di eliminazione diretta. Il vincitore della finale è campione e promuove la sua regione per il prossimo Campeonato.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Ris. Finalista
1998 JC Córdoba 25 - 13 Marista
1999 JC Córdoba 26 - 13 Duendes
2000 JC Rosario 26 - 22 Tala
2001 La Tablada 21 - 16 Cardenales
2002 JC Rosario 32 - 28 URC Tucumán
2003 Duendes 22 - 20 Cardenales
2004 Tala 35 - 26 Los Tarcos
2005 non disputato
2006 non disputato
2007 non disputato
2008 non disputato
2009 Duendes 35 - 21 URC Tucumán
2010 La Tablada 25 - 18 Cardenales
2011 La Tablada 37 - 27 Duendes
2012 Duendes 40 - 21 Cardenales
2013 Duendes 36 - 6 Tala
2014 Urú Curé 25 - 11 Los Tordos
2015 Cardenales 26 - 16 Los Tordos
2016 Los Tarcos 25 - 20 JC Rosario
2017 La Tablada 23 - 22 GER

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club Vittorie
Duendes 4
La Tablada
JC Córdoba 2
JC Rosario
Cardenales 1
Tala
Los Tarcos
Urú Curé
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby