Tommaso Salini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tommaso Salini (Roma, 1575 circa – Roma, 1625) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tommaso Salini, Natura morta con frutta e fiori, Pinacoteca del Castello Sforzesco (Milano)

Pittore del periodo barocco, attivo principalmente a Roma, specializzato nella pittura di genere ed in particolare nella natura morta. Gli sono stati attribuiti due dipinti a soggetto sacro: il San Nicola da Tolentino e i Santi Quattro Coronati, il primo conservato a Roma, nella chiesa di Sant'Agostino. Fu influenzato dall'opera di Caravaggio, con il quale condivideva un carattere molto turbolento.[senza fonte]

Influenzò molto la pittura di natura morta e fu maestro di Mario de' Fiori.[senza fonte]

A lui potrebbe essere attribuita la bellissima Fiasca con fiori della Pinacoteca civica di Forlì. Il suo dipinto Venditrice di uova si trova al Minneapolis Institute of Art.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89753301 · ISNI (EN0000 0000 8163 0944 · ULAN (EN500028028 · BAV ADV12083701