Tommaso Leddi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tommaso Leddi
NazionalitàItalia Italia
Periodo di attività musicale1974 – in attività

Tommaso Leddi (Milano, 1955) è un compositore, musicista e polistrumentista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a studiare musica nel 1963, in particolare il violino. Dopo la maturità si iscrive al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, dove frequenta la classe di composizione di Sandro Gorli. Nel 1973 entra a far parte dello storico gruppo Rock progressivo Stormy Six realizzando 5 LP e più di 700 concerti in tutta Europa. Rimarrà nel gruppo fino al 1983 anno dello scioglimento[1].

Nel 1980 riceve il premio della critica della Germania Ovest con l'LP Macchina maccheronica.

Discograifa[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988 - Stanze N.12 (cassetta, Martin Guy)
  • 1994 - Algoritmo Ballabile (CD, Desert Rain)
  • 2008 - Uova Fatali (CD, AltrOck) con Yugen
  • 2017 - 30 Minutes A "Shot In The Dark" Improvisation (CDr, Apparèmment Des Notes)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonello Cresti, Solchi Sperimentali Italia. 50 anni di italiche musiche altre, CRAC Edizioni, 2015, ISBN 978-88-97389-24-8.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonello Cresti, Solchi Sperimentali Italia. 50 anni di italiche musiche altre, CRAC Edizioni, 2015, ISBN 978-88-97389-24-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]