TiHKAL

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
TiHKAL: The Continuation
AutoreAlexander Shulgin e Ann Shulgin
1ª ed. originale1997
Lingua originaleinglese

TiHKAL: The Continuation è un libro pubblicato nel 1997 scritto da Alexander Shulgin e Ann Shulgin su una famiglia di farmaci psicoattivi noti come triptamine. L'opera letteraria segue la precedente dell'omonimo chimico, il PiHKAL. TiHKAL è un acronimo che sta per "Tryptamines I Have Known and Loved."

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

TIHKAL, molto simile per struttura e temi trattati al suo predecessore PIHKAL, è diviso in due parti. La prima parte, per la quale tutti i diritti sono riservati, inizia con un'autobiografia romanzata, riprendendo da dove la sezione simile nel PIHKAL si era interrotta; continua poi con una raccolta di saggi su argomenti come la psicoterapia e la guerra alla droga. La seconda parte del TIHKAL, che può essere distribuita condizionatamente per la riproduzione non commerciale, è un manuale dettagliato di sintesi di 55 composti psichedelici (molti scoperti dallo stesso Alexander Shulgin), incluse le loro strutture chimiche, raccomandazioni sul dosaggio e commenti qualitativi. Shulgin ha reso la seconda parte liberamente disponibile sul sito Erowid.org mentre la prima parte è disponibile solo nel testo stampato.

Come nel PIHKAL, gli Shulgin erano motivati a rendere pubbliche le informazioni di sintesi come modo per proteggere l'accesso del pubblico alle informazioni sui composti psichedelici, un obiettivo che Alexander Shulgin ha ribadito molte volte.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Drake Bennett, Dr. Ecstasy, in The New York Times, 2005. URL consultato il 14 gennaio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]