The Economic Times

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Economic Times
StatoIndia India
Linguainglese
Periodicitàquotidiano
Genereeconomico-finanziario
FormatoBroadsheet
Fondazione1961
SedeBombay
EditoreThe Times Group
Tiratura405.940 al giorno[1]
Diffusione cartaceanazionale
DirettoreBodhisattva Ganguly
Sito webeconomictimes.indiatimes.com/
 

The Economic Times è il quotidiano indiano di argomento economico-finanziario a più alta tiratura, con una media di 400.000 copie vendute. È scritto in inglese ed è stato fondato nel 1961.

La sede de The Economic Times si trova a Mumbai nell'edificio de The Times of India, al cui gruppo appartiene. Il quotidiano viene stampato contemporaneamente in dodici città: Bombay, Bangalore, Delhi, Madras, Calcutta, Lucknow, Hyderabad, Jaipur, Ahmedabad, Nagpur, Chandigarh, Poona.

I principali argomenti trattati sono l'economia indiana, l'economia internazionale, nonché i listini delle borse valori e delle borse merci.

Il quotidiano fu fondato nel 1961 da P.S. Hariharan. L'attuale direttore è Bodhisattva Ganguly.

Come tanti quotidiani economici, sull'esempio del Financial Times, The Economic Times è stampato su carta rosa salmone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Details of language wise most circulated dailies for the audit period July-December 2013, Audit Bureau of Circulations. URL consultato il 10 novembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]