The Cambric Mask

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Cambric Mask
film perduto
The Cambric Mask (1919) - Ad 1.jpg
Titolo originaleThe Cambric Mask
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1919
Durata5 rulli (51 min circa)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaTom Terriss
Soggettodal romanzo di Robert W. Chambers
SceneggiaturaEugene Mullin e Tom Terriss
Casa di produzioneVitagraph Company of America
FotografiaJoe Schellinger
Interpreti e personaggi

The Cambric Mask è un film muto del 1919 diretto da Tom Terriss e interpretato da Alice Joyce.

Il soggetto è tratto dal romanzo The Cambric Mask (1899) di Robert W. Chambers; i cavalieri bianchi, con i loro mantelli e le maschere, adombrano in qualche misura i cavalieri del Ku Klux Klan.

La pellicola viene considerata perduta.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Henry Murden, capo della banda Cavalieri bianchi riesce a ottenere delle informazioni per scoprire quali terreni saranno attraversati dalla ferrovia in costruzione. John Stark, il proprietario dei terreni in questione, è un naturalista e ha come assistente Rose Ember, una ragazza di cui è innamorato. Trovando però una delle maschere usate dai Cavalieri, John scopre che la stoffa della maschera è uguale a quella dei fazzoletti di Rose. La cosa lo induce a sospettare della ragazza che immagina sia in combutta con la banda. In effetti, la maschera appartiene al padre di Rose, costretto ad unirsi alla banda.

Stark viene sequestrato e minacciato di morte dai Cavalieri, i quali cercano di mettere le mani sui suoi terreni. Mascherata come un componente della banda, Rose riesce a liberare l'amato: Stark, in uno scontro finale, uccide Murden. Solo allora, l'uomo si rende conto che il cavaliere misterioso che lo ha salvato è la sua fidanzata che, in questo modo, gli ha anche dimostrato la propria innocenza.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Venne prodotto dalla Vitagraph Company of America

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito dalla Greater Vitagraph che lo fece uscire nelle sale statunitensi il 7 aprile 1919 [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 - pag. 119

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema