Televisione in Portogallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoci principali: Televisione, Portogallo.

La televisione arrivò in Portogallo nel 1957, quando il portogallo era governato dalla dittatura di Antonio Salazar, ma, fino al 1974 i media furono sottoposti a censura.

Nel 1968 viene lanciato RTP2, nel 1972 viene lanciato RTP Madeira.

Fino al 1992 la televisione in Portogallo era monopolio dell'ente statale RTP. Infatti, nel 1992 viene lanciato SIC, e nel 1993 viene lanciato TVI. Nel 1994 arriva la televisione via cavo.

Attualmente, in Portogallo ci sono sette canali televisivi distribuiti sul digitale terrestre: RTP1, RTP2, RTP3, RTP Mémoria, SIC, TVI e ARTV (canale dell'Assembleia da República), con in più, nei rispettivi arcipelaghi, RTP Madeira e RTP Açores.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione