Tambura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il monte omonimo, vedi Monte Tambura.
Tambura
Tampuri.jpg
Un tambura.
Informazioni generali
Origine India India
Classificazione 321.321-6
Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, a pizzico
Uso
Musica dell'Asia Meridionale

Il tambura, tampura,[1] tanpura, o tambora è uno strumento musicale della tradizionale indiana. La sua forma assomiglia a quella di un liuto dal collo allungato ed è uno strumento a corde. La forma del corpo del tambura è simile a quella del sitar, ma senza tasti - solo le corde aperte vengono suonate per accompagnare altri musicisti. Ha quattro o cinque (raramente sei) corde metalliche,[2] che vengono pizzicate una dopo l'altra in modo regolare per creare una risonanza armonica sulla nota fondamentale (chiamata bordone o drone).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enzo Gentile, Alberto Tonti, Il dizionario del pop-rock 2014, Zanichelli, 2014, p. 117.
  2. ^ (EN) Tambura, music.indobase.com. URL consultato il 20 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]